Blog

Le migliori app per iPhone e iPad che supportano Siri su iOS 10

  |   apple, ios, ipad, iPhone

Tra le novità più interessanti introdotte da Apple in iOS 10 c’è il supporto di Siri da parte delle app di terze parti. Lo scorso autunno, al momento del lancio della major release, vi avevamo mostrato le novità che ci avevano più colpito al primo contatto con il terminale aggiornato, ma ancora erano poche le app disponibili sullo Store che offrivano … tramite l’assistente vocale di Apple. Ora i tempi sono maturi per mostrarvene alcune, selezionate per voi tra le nostre preferite.

 

Skype

 

Chiamate, videochiamate e messaggi con Skype sono a portata di “voce” grazie a Siri. Basta concatenare “Invia un messaggio”, “Inizia una chiamata vocale” o “Inizia una chiamata vocale”, e il nome del contatto (ad esempio “Antonio Monaco”), e specificare alla fine “su Skype”. Nel caso del messaggio, si potrà continuare con la dettatura del testo del messaggio aggiungendo “con scritto …” al comando vocale. Verrà successivamente richiesta la conferma dell’invio. Negli altri due casi, si salterà direttamente alla chiamata sull’app Skype.

 

  • Skype | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

App simili con supporto Siri:

 

  • Viber | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

 

 

WhatsApp

 

Anche WhatsApp permette di inviare messaggi testuali e iniziare chiamate direttamente dall’assistente, in modo del tutto simile a Skype. L’app supporta anche l’invio di messaggi all’interno di chat di gruppo: basterà specificare il nome del gruppo anziché quello del contatto.

  • WhatsApp | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

App simili con supporto Siri:

 

  • Telegram | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

siri

Uber

Le auto private di Uber si chiamano con un “fischio” ! Basta dire la parola “Uber”, o se si vuole esser più prolissi “Vienimi a prendere con Uber” o frasi simili, per essere raccolti da un guidatore legato al servizio. Verranno mostrate le tipologie di corse disponibili e una volta selezionata quella preferita verrà proposta l’auto più vicina che può soddisfare la nostra richiesta. Una volta accettata, si potrà chiedere a Siri di controllare la posizione dell’auto prenotata.

 

  • Uber | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

App simili con supporto Siri:

 

  • Lyft | iOS | iTunes App Store, Gratis
  • mytaxi | iOS | iTunes App Store, Gratis

 

siri

PayPal

 

Non so quanto vi fidereste di inviare e ricevere soldi tramite l’assistente vocale di Cupertino, ma sappiate che si può fare. In realtà non è molto più semplice di selezionare quelle quattro opzioni richieste dall’interfaccia grafica dell’app, ma se avete le mani occupate o vi volete sentire particolarmente “nel futuro”, la prossima volta chiedere a Siri. Basta un “Fai un pagamento PayPal a [Nome contatto] di [importo] euro” e seguire le istruzioni di Siri. La conferma richiederà l’impronta digitale tramite TouchID o la password (da digitare).

 

  • PayPal | iOS | iTunes App Store, Gratis

siri

 

Runtastic

 

Per chi ama correre con Runkeeper, Siri diventerà un’abitudine. In assetto da running, non sarà più necessario smanettare con il telefono mentre ci si riscalda, basterà chiedere a Siri di far partire la registrazione della propria attività e iniziare a correre. Si potrà chiedere inoltre, magari sfruttando il controllo remoto da cuffie, di mettere in pausa, di riprendere, di terminare o di cancellare l’attività in corso. I comandi che basterà ricordare sono: “Inizia a correre”, “Pausa allenamento”, “Riprendi allenamento”, “Ferma allenamento” e “Cancella allenamento”.

 

App simili con supporto Siri:

siri

 

Come attivarle:

 

Siri non risponde ai vostri comandi? Ricordate che il supporto delle app di terze parti è disabilitato di default una volta installate sul dispositivo. Dovrete navigare in Impostazioni > Siri > Supporto app e attivare l’app che volete integrare.

Alcune app (davvero poche) mettono a disposizione anche la lista dei comandi vocali supportati. Per raggiungerla: attivate Siri tenendo premuto il tasto Home, attendete alcuni secondi in silenzio, e premete poi sul pulsante “?” in basso a sinistra; scorrete la lista fino in fondo e selezionate l’app desiderata (se è presente).

 

Premendo su “Ricerca sull’App Store” accederete invece alla lista delle app presenti su App Store che supportano Siri (in realtà è una semplice ricerca “App compatibili con Siri” in App Store). All’interno della scheda “Dettagli” di queste app compare l’apposita dicitura “Siri” nel paragrafo dei servizi supportati.

siri


siri

Fonte | HDblog