Apple Watch, migliora la salute mentale

Apple Watch migliora salute mentale

Apple Watch: ecco come migliora la salute mentale

Fino ad ora si è parlato tantissimo del fatto che l’Apple Watch sia uno di quegli strumenti in grado di migliorare la salute fisica dell’individuo. In effetti, le utility e gli accessori utili a questo scopo sono davvero tanti. Si spazia dalla già citata e straconosciuta misura del ritmo cardiaco, passando per la misura della pressione e per finire con altre particolarità degne di nota.

Tuttavia, fino ad ora si è parlato abbastanza poco del fatto che l’Apple Watch è anche uno di quegli strumenti in grado di migliorare la salute mentale e quella psichica. Ma come? Come fa l’Apple Watch a monitorare e migliorare anche la salute mentale? In effetti, detta così sembrano strano, se non del tutto impossibile.

Il percorso di salute e fitness e l’esperienza con la corsa aiutano semplicemente a migliorare il quadro generale. Poi bisogna ricordarsi anche del fatto che tutto l’ecosistema targato Mela aiuta a migliorare le proprie abitudini salutari. Simile alla salute fisica, la salute mentale è stata a lungo qualcosa che quelli di Cupertino hanno trovato difficile da gestire per tutta una miriade di ragioni.

In effetti, si può misurare come e quanto batte il cuore, misurare la pressione arteriosa, il ciclo del sonno e così via. Tuttavia, ci sono anche delle cose che non si possono misurare… come l’attività del cervello.

In questo, però, l’Apple Watch ci aiuta a tenere sotto controllo i nostri progressi e quindi migliorare man mano che si presta sempre un’attenzione più grande agli stessi. Quando si pratica del fitness, per esempio, i programmi della Apple aiutano a tener traccia dei propri successi e insuccesso permettendo, quindi, di diventare più determinare nel raggiungere alcuni obiettivi.

In effetti, al giorno d’oggi l’Apple Watch rappresenta un monitor per la salute fisica e un allenatore per quella mentale. Gli utenti che hanno riscontrato degli effetti positivi nella propria salute mentale dopo aver provato l’Apple Watch, in effetti, sono davvero tanti. Molti, inoltre, hanno notato come l’Apple Watch aiuti a perdere peso ricordando di dover fare una pausa dalle diete con troppe calorie.

Svolgere un esercizio di routine, – come ricordato dall’Apple Watch, – per molte settimane in effetti aiuta a raggiungere gli obiettivi pre-imposti con una facilità maggiore rispetto a quanto si potrebbe pensare inizialmente.

Testando tutte le funzionalità del fitness dell’Apple Watch, in effetti, si possono riscontrare moltissime cose positive. Basti pensare al fatto che il cambiamento mentale pone sempre le basi a quello fisico, che a sua volta è oltremodo importante per quello mentale (e quindi abbiamo una specie di circolo chiuso, dove una cosa supporta l’altra e quella pone le basi per un’altra ancora).

Tuttavia, perché i cambiamenti avvengano per davvero e la salute mentale della persona venga migliorata realmente, bisogna indossare l’Apple Watch ogni giorno in parte per funzioni non fitness come l’accesso rapido a notifiche e informazioni come i dati meteorologici.

Senza distaccarsene mai, ma fornendo alle App dell’oggetto tutti i permessi necessari e dandole la libertà di navigare nei mari della coscienza liberamente, i risultati arriveranno di sicuro: bisogna solo possedere un po’ di pazienza!

LEGGI ANCHE: iPhone rigenerato come acquistarlo

 

Le funzionalità mentali dell’Apple Watch Series 4

Queste funzionalità sono una parte importante di ciò che rende Apple Watch utile su più fronti e, infine, fa colpo anche sull’aspetto mentale delle persone. Ciò ha anche reso possibile per molti utenti tornare alle loro abitudini più sane.

L’Apple Watch, in effetti, svolge a pieno ritmo ciò che si può considerare il lavoro di un abile allenatore. Se non ti muovi abbastanza durante la giornata, l’orologio ti ricorda che hai consumato pochissime calorie e che devi migliorare su quel fronte.

Certo, è facile imbrogliare (per esempio, molti utenti hanno riscontrato il problema del penzolamento del braccio per cui basta semplicemente far penzolare il braccio, anche quando si sta seduti, per imbrogliare l’Apple Watch Series 4), ma perché farlo se si possono davvero raggiungere dei risultati straordinari sotto molti punti di vista?

Negli Stati Uniti, poi, il monitoraggio della salute mentale della persona rappresenta ciò che si può considerare a tutti gli effetti come una rivoluzione a 360°. Basti pensare che il 70% degli adulti americani di età pari o superiore a 20 anni sono in sovrappeso o obesi. L’Apple Watch mira a ridurre questa percentuale il più possibile ricordando alle persone che lo sport è oltremodo importante.

In generale, se sei in sovrappeso, il medico ti consiglierà di fare più esercizio fisico e di mangiare di meno. Potrebbero metterlo in termini più ricercati, ma è quello che intendono dire. In effetti l’esercizio fisico ha molti vantaggi.

Almeno 150 minuti di esercizio settimanale – vale a dire due ore e 30 minuti, o poco più di 20 minuti al giorno – possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus, secondo il Centers for Disease Control and Prevention.

L’attività fisica può aiutare a ridurre il rischio di diabete e alcuni tipi di cancro. Allenarsi non solo rafforza i muscoli, rafforza le ossa e la capacità di equilibrio, che diventano cruciali con l’età.

L’esercizio fisico può ridurre il rischio di depressione, aiutare a dormire meglio e persino aumentare le possibilità di una lunga vita. Seriamente, fa bene a te. E come già accennato prima, l’esercizio fisico migliora la salute mentale e quella mentale, a sua volta, si riflette sulla salute fisica della persona.

Abbiamo creato i nostri stili di vita sedentari con la tecnologia: automobili, robot, computer e elettrodomestici hanno reso la nostra vita più facile, e la TV significava che spesso le ore di svago venivano trascorse sedute. Per chi è tecnologicamente incline, è forte la tentazione di credere che i nostri problemi possano essere risolti con la tecnologia, che è il modo in cui i tracker di attività sono diventati.

La tecnologia, però, è pur sempre un coltello a doppio taglio: da un lato ci spingono a lavorare tantissimo sul computer, d’altro canto sono anche ciò che ci permette di essere davvero rivoluzionari e sconfiggere la tecnologia con altra tecnologia.

Gli allenatori umani di fitness non sono così rivoluzionari come i prodotti tecnologici: il diario alimentare e il conteggio delle calorie risalgono a decenni fa. Ma i tracker del fitness e l’auto-movimento quantificato hanno dato nuova vita a queste vecchie pratiche. Si sconfigge il vecchio con il nuovo, insomma.

L’Apple Watch rappresenta semplicemente uno strumento in una cassetta degli attrezzi più grande, ma con un po’ di fortuna, ho trovato l’Apple Watch come uno strumento prezioso usato per inquadrare i miei pensieri e monitorare i miei progressi generali di fitness.

Gli anelli di attività chiusi sono buoni giorni. Le striature di anelli di attività chiusi sono giorni in cui ci siamo applicati nell’allenamento. E tutto il tempo tra un allenamento e l’altro si sente solo un po’ meglio speso.

 

Salute mentale con l’App Watch

La piattaforma tecnologica in questione cattura le caratteristiche biometriche per creare una visione obiettiva della salute mentale.

Ad annunciare l’arrivo sul mercato della nuovissima App utile per misurare la salute mentale utilizzando l’Apple Watch ci ha pensato l’azienda Medibio Limited, che da diversi anni ormai s’impegna proprio nello sviluppo degli software per i sistemi Apple.

La Medibio Limited non è un’azienda semplice. Si tratta dell’azienda-leader mondiale nella tecnologia di misurazione oggettiva per la salute mentale. Motivo per cui, quando è arrivato l’annuncio relativo alla pubblicazione del nuovissimos oftware relativo alla possibilità di misurare la salute mentale delle persone, si è creato un gran casino e le aspettative erano, bisogna dirlo, davvero tantissime.

Con l’app Medibio, gli utenti di Apple Watch saranno in grado di acquisire e elaborare specifiche caratteristiche biometriche che riflettono le prestazioni del sistema nervoso autonomo del corpo (ANS) per creare una visione obiettiva della loro salute mentale.

Gli utenti hanno la possibilità di utilizzare l’app Medibio in collaborazione con Apple Watch, dove i dati verranno raccolti utilizzando l’innovativa tecnologia di monitoraggio della frequenza cardiaca di Apple. Inizia una sessione simile a una sessione di allenamento di Apple Watch.

I dati raccolti durante la sessione vengono eseguiti tramite l’app Medibio in genere nell’arco di 24 ore. Queste informazioni vengono quindi memorizzate in Apple HealthKit e Medibio elabora i dati tramite una serie di algoritmi.

La correlazione tra la biometria ANS e la salute mentale è stata al centro delle attenzioni dell’azienda per oltre 20 anni. Soprattutto durante il sonno, il nostro corpo riflette il nostro stato mentale attraverso il funzionamento del sistema nervoso autonomo.

La tecnologia di Medibio rileva la disfunzione all’interno delle aree del corpo regolate dall’ANS e attraverso l’elaborazione e gli algoritmi di dati proprietari, la tecnologia mette in correlazione queste anomalie a diverse condizioni di salute mentale. È una scoperta profonda e interessante che per la prima volta fornisce una comprensione tangibile e oggettiva della salute mentale.

La piattaforma tecnologica di Medibio ha anche la possibilità di annotare cicli di sonno e di risveglio attraverso l’Apple Watch e mostrare agli utenti fino a dieci dei loro risultati di scansione più recenti.

La capacità di misurare oggettivamente la salute mentale cambierà per sempre il panorama della più grande preoccupazione sanitaria del pianeta.

Quasi una persona su quattro sperimenterà un problema di salute mentale durante la sua vita e le condizioni di salute mentale sono spesso menzionate nelle notizie e negli eventi attuali che sperimentiamo ogni giorno.

Anche la salute mentale ha una storia abbastanza dogmatica in cui la società considera il proprio problema di salute mentale come un difetto di carattere.

LEGGI ANCHE: Centro assistenza Apple a Vicenza

 

Cosa ci riserva il futuro sul fronte della salute mentale?

La tecnologia di Medibio promette di dimostrare l’efficacia dei farmaci prescritti per aiutare a gestire la depressione, l’ansia e altre condizioni di salute mentale.

I piani di sviluppo del prodotto dell’azienda includono un prodotto clinico che offre ai fornitori di assistenza la possibilità di vedere in modo efficace come i loro pazienti rispondono ai piani di assistenza.

Il prodotto consentirà inoltre agli operatori sanitari di monitorare meglio i progressi dei pazienti, aiutare la diagnosi, monitorare e gestire meglio i pazienti afflitti da malesseri di carattere psicologico.

Inoltre, il prodotto metterà il potere dell’autogestione nelle mani di persone in tutto il mondo; cambiare drasticamente le aspettative dei consumatori di app per la salute mentale e il benessere. Inutile negare che il software di Medibio un giorno possa salvare delle vite, ma per ora è progettata per aiutare coloro che lottano per sapere di non essere soli nella loro guerra.

La tecnologia mette il potere della gestione della salute mentale nelle mani del paziente aiutando a spostare potenzialmente i costi dal sistema sanitario.

A questo si aggiunge un’altra offerta aziendale, quella relativa all’opzione Corporate Health che venne lanciata a maggio del 2018 e successivamente vari aggiornamenti tecnologici e persino delle funzionalità aggiuntive sono state aggiunte all’intero sistema.

Si dice che le versioni future dell’App supporteranno anche i dispositivi Garmin e Fitbit.

 

Quali altre App utili per migliorare la salute mentale?

Se vui migliorare la tua salute mentale sappi che ci sono anche altri programmi di cui puoi usufruire per migliorare il modo in cui ti approcci al mondo.

Uno di questi si chiama Headspace ed è l’applicazione perfetta per tutti coloro che vogliono ritrovare la concentrazione e l’attenzione, nonché la calma necessaria alla vita.

E non è affatto un caso se Headspace è una delle App più popolari da una vasta gamma di utenti che cercano proprio tutti i benefici conferiti all’organismo e alla mente da una pratica assolutamente benefica come la meditazione. Un altro programma che potresti trovare se cerchi di migliorare la tua salute mentale è psicologica si chiama Moodnotes.

Quest’App aiuta a renderti conto di qualche sia il tuo umore in un dato momento e ti permette di migliorare le tue abitudini e i tuoi pensieri attraverso un approccio psicologico molto innovativo. In questo modo riesce anche a evitare quelle che sono le più comuni “trappole” di pensiero e sviluppi persino delle migliori prospettive associate a un maggiore livello di felicità e benessere.

L’aspetto più positivo del programma, però, riguarda il fatto che è completamente gratuito… Il che la dice lunga considerando che è stato realizzato da degli esperti di design e psicologi clinici qualificati che hanno collaborato per portarti l’App.

Questa app unica nel suo genere si basa sul contenuto scientificamente supportato della terapia cognitiva comportamentale (CBT) e della psicologia positiva. Include app Apple Watch e sincronizzazione/backup iCloud.

Scopri ora il nostro negozio online!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *