Come forzare la chiusura delle applicazioni su iPad Pro

Come forzare chiusura applicazioni iPad Pro

Chiudere forzatamente le App su iPad Pro

Se sei un user dell’iPad Pro, probabilmente saprai già che esistono diversi modi per chiudere un’App che hai aperto precedentemente. Puoi chiuderla in maniera normale cliccando sull’apposito tasto.

Altresì puoi svolgere la stessa operazione anche in altre maniere. Tuttavia, potrebbe accadere che il tuo iPad Pro si blocchi. In questo caso dovresti riavviarlo oppure forzare la chiusura dell’App.

Per farlo esistono diverse modalità utili che puoi usare per la tua causa. Può succedere che l’App non risponda ai tuoi comandi in nessun modo e che tu non riesca nemmeno a chiuderla normalmente dovendoti, quindi, affidare ad altre modalità. A questo punto potresti chiedere: quali? Le scelte che hai sono poche, ma sono efficaci.

Comportano comunque delle proprie particolarità e problemi, motivo per cui potresti preferire una soluzione rispetto all’altra. Inoltre, potresti persino trovare difficoltoso accedere alla lista delle applicazioni che utilizzi (quella normale, che appare svolgendo il regolare procedimento per aprirla).

E qualora anche se ci accedessi e spostassi l’icona dell’App fuori dall’elenco che ti viene mostrato, il relativo programma non viene chiuso affatto restando bloccato. Insomma, il sistema la riconosce proprio come bloccata e non ti permette di eseguire nessun’altra operazione con l’App che ti da i problemi, motivo per cui devi procedere forzandone la chiusura e riavviando l’App.

Se accade qualcosa di quel genere, dovresti chiederti se quel tipo di programma non richieda troppo spazio sul sistema e non debba essere cancellato. Alcuni programmi, difatti, rischiano di bloccare l’intero sistema in quanto sono troppo pesanti. A quel punto devi pensare ad altre precauzioni.

Per esempio cancellare quei tipi di App oppure snellirle in qualche modo tanto per non sovraccaricare il sistema troppo.

Cancellando un’App liberi lo spazio sulla memoria rigida del dispositivo e qualora prendessi la precauzione di non eseguire più App insieme potresti anche risparmiarti dal fastidio di dover riavviare l’iPad Pro oppure forzare la chiusura di alcuni programmi. Non che sia una procedura dannosa: è prevista dagli ingegneri di Cupertino e dall’aspetto hardware dell’iDevice.

Tuttavia, a lungo andare la cosa ti può sicuramente infastidire e portarti a dover intraprendere altre strade. Ecco, allora, che le precauzioni che ti abbiamo spiegato prima potrebbero assumere un’importanza a dir poco cruciale.

Prima di aprire un programma pesante, prendi in considerazione la possibilità di chiudere le altre App prima. In questo modo non rischi di dover riavviare l’iDevice. Tuttavia, se dovessi comunque farlo, sappi che esistono diverse modalità per farlo.

Di seguito ti spiegheremo solo quelle che puoi utilizzare a casa, senza il bisogno di compiere altre operazioni e in una maniera alquanto veloce. Quelle che sono molto semplici e che possono essere utilizzate anche da coloro che non ne capiscono niente di smartphone, iPad Pro e quant’altro ancora.

Pronto? Beh, allora non aspettiamo oltre! Partiamo!

LEGGI ANCHE: iPhone rigenerato come acquistarlo

 

Forzare riavvio iPad Pro

Quando si blocca un’App, si blocca tutto l’iPad. E per quanto la cosa potrebbe sembrare un po’ drastica, inutile negare che il riavvio dello stesso rappresenta sempre la soluzione migliore, nonché quella più comoda. Riavviare un iPad Pro bloccato non è affatto difficile. Tutto ciò che devi fare premere contemporaneamente due tasti in particolare: Home e Standby/Riattiva.

Non sai dove sono questi tasti perché sei un nuovo user dell’iPad Pro? Beh, devi sapere che il secondo pulsante è situato poco la scocca dell’iPad Pro. Usi quel tasto per spegnere oppure per riaccendere lo schermo. Il pulsante Home, invece, si trova nella parte inferiore del dispositivo, al centro.

Tuttavia, nei modelli più avanzati questo tasto non è presente, motivo per cui devi premere al centro dello schermo. Devi premerli per il tempo necessario a spegnere il dispositivo. Ti dovrebbe apparire sullo schermo un video con il logo della Apple. E prima che questo accada, lo schermo si spegnerà completamente. Ricordati, che non devi rilasciare i tasti indicati finché non compare il logo della Mela.

A quel punto non ti resta che attendere che venga portata a termine la procedura di riavvio. Se dovessi lasciare i tasti prima e l’iPad Pro fosse ancora bloccato sulla schermata dell’App, dovresti rifare l’intera procedura da capo.

Come vedi non è difficile, ma a furia di rilasciare i tasti prima del necessario potresti ritrovarti dinnanzi a qualche problemino. Una volta che comparirà il logo dell’azienda di Cupertino, potrai finalmente rilasciare i tasti e a quel punto non ti resta che attendere che la procedura di riavvio dell’iPad Pro venga portata a termine correttamente.

Questa procedura richiede all’incirca 1-2 minuti dopo di che potrai finalmente riaprire il tuo programma e vedere che, alla fine dei conti, tutto ciò che non hai salvato precedentemente è stato perduto.

Dovrai, quindi, rifare tutto da capo, ma a quel punto saprai sicuramente di non dover aprire molte altre applicazioni se non vuoi proprio perdere il lavoro di nuovo. E magari ti abituerai anche a capire come fare per non sovraccaricare ulteriormente la memoria RAM del tuo iPad Pro. Aprire nuovamente tutte le App dopo il riavvio forzato può essere un problema, ma sicuramente è tra le migliori soluzioni per risolvere il problema delle App che si bloccano.

Altresì, è uno dei procedimenti di riavvio più veloci, sicuri ed efficaci in assoluto. Devi sapere che esiste anche un’alternativa ancora più brusca e, a prima vista, anche pericolosa: togliere la batteria dell’iPad Pro. Farlo non è difficile, ma devi sapere dov’è inserita la batteria per toglierla.

Crediamo che sia decisamente più comodo premere sulla sequenza dei tasti che ti abbiamo indicato prima invece di togliere la batteria dall’iPad Pro per forzare il riavvio. Detto questo, vediamo anche le altre possibilità di cui puoi usufruire per forzare la chiusura di un’App.

 

Chiudere tramite la lista App

Normalmente, se un’applicazione si è bloccata, non ci puoi fare nulla con i metodi tradizionali. Un qualsiasi tentativo di chiusura utilizzando la lista delle App citata prima porterebbe sicuramente al totale fallimento.

Vi sono, però, dei casi in cui quest’operazione potrebbe funzionare anche con un programma bloccato, specialmente se quest’ultimo non è molto pesante. Per chiudere un’App bloccata tramite la lista App devi premere due volte il pulsante home del tuo iPad Pro. In mancanza di questo tasto, devi fare il procedimento alternativo.

In questo modo potrai visualizzare la completa lista delle App che hai utilizzato di recente. Da qui potrai visualizzare tutte le App che utilizzano ancora la memoria RAM del dispositivo. Per chiudere un programma bloccata devi, innanzitutto, trovarlo scorrendo la lista. Non appena lo trovi, devi cliccarci su e portare l’icona fuori dalla lista.

In questo modo l’App in questione si chiuderà automaticamente e qualora non lo facesse, potresti comunque tentare di percorrere altre strade. Se, invece, si chiudesse non dovresti far altro che premere di nuovo sul tasto Home, affinché tu venga riportato alla home page del tuo iPad Pro.

A quel punto potresti anche provare a riaprire nuovamente l’applicazione che hai appena chiuso. Sfortunatamente, però, tutto il lavoro che hai eseguito fino a quel momento andrà perduto, motivo per cui dovrai rifare da capo.

Questo è il motivo principale per cui consigliamo sempre di salvare il lavoro svolto fino a quel punto, in modo da non dover iniziare le varie procedure dall’inizio.

 

Cancellare app iPad Pro

Può accadere che un’App in particolare si blocchi completamente diverse volte di seguito. Può, inoltre, succedere che sempre la stessa applicazione ti dia numerosi problemi e che sia responsabile di vari blocchi del tuo iPad Pro.

Può accedere che, alla fine dei conti, di stancarti di tutto quello e di voler sbarazzartene. A quel punto devi solo cancellare il programma tuo Device. Anche in questo caso niente di difficile.

Devi trovare il programma dalla home page del tuo dispositivo. Quindi devi cliccare sulla stessa e tenere premuto. Dopo qualche secondo tutte le icone delle varie applicazioni dovrebbero iniziare a vibrare. A quel punto devi scegliere l’applicazione giusta che vorresti disinstallare. E mentre le icone delle App sulla home page saranno ancora animate, dovrai scorrere le varie pagine che compongono la home page del tuo Device.

Per cancellare un’applicazione devi cliccare sul simbolo a forma di X che è situato nell’angolo dell’icona. Basta premere una sola volta perché ti appaia un altro tasto: Elimina.

Devi cliccare sullo stesso e al momento l’App che avrai selezionato sarà del tutto cancellata dal tuo iDevice. A seconda del peso dell’App e di altri fattori la disinstallazione potrebbe richiedere un paio di minuti oppure avvenire in modo istantaneo.

Alla fine dei conti, non dovrai svolgere alcun altra procedura perché il programma che hai cancellato non ci sarà più sul tuo iDevice. Ma potrai comunque installarlo ex novo quando lo vorrai semplicemente recandosi sull’App Store Online della Apple.

Se vuoi lavorare con il tuo iPad Pro senza problemi, senza dover chiudere, riavviare il dispositivo oppure cancellare le applicazioni, potresti prendere in considerazione l’idea di ottimizzare il funzionamento della memoria RAM nell’iDevice che utilizzi.

LEGGI ANCHE: Centro assistenza Apple a Vicenza

 

iPad Pro: liberare la memoria RAM per evitare i problemi con le App

Tutti i sistemi operativi iOS, come l’OS X, includono un sistema di gestione della memoria RAM alquanto efficiente e certamente non esageriamo dicendo che è molto più efficace dell’analogo Windows. Non a caso si tratta di un grande punto di forza della Apple.

Può accadere, tuttavia, che un uso prolungato dell’iPad Pro senza riavvii possa rappresentare il primo trampolino di lancio per i problemi con le App. A quel punto dovresti svuotare la memoria RAM eliminando le App che la consumano senza darti alcun effetto. Per riuscire in questo intento sono state sviluppate diverse App utili.

Tuttavia, molte di quelle che funzionano realmente permettendoti di risparmiare molti soldi e tanto tempo sono a pagamento. Secondo noi, ne vale la pena di spendere un paio di quattrini per assicurarsi un programma sicuramente utile, ma la scelta è solo la tua. In alternativa potresti prendere in considerazione l’idea di servirti dei programmi gratuiti, ma in quel caso non siamo per neinte sicuri della loro efficacia e li sconsigliamo.

D’altro canto, potresti servirti del hard reset, un’opzione che si attiva premendo il tasto Home e quello dello spegnimento (l’intera procedura l’abbiamo già illustrata precedentemente, specificando anche che è un po’ una procedura lunga).

Quello che potresti fare altrimenti, invece, è chiudere tutte le App che funzionano in background occupando così la memoria RAM. Per farlo premi il pulsante di spegnimento finché non ti verrà mostrato il solito slide con la scritta Scorri per Spgnere. Quando compare questa scritta, rilascia il tasto dello spegnimento.

Fatto? Bene, ora devi premere il tasto Home finché il tuo iPad Pro non ritornerà alla home page. Può sembrare strano, ma in questo modo la memoria RAM del tuo iDevice sarà finalmente pulita senza che tu debba installare un’App aggiuntiva.

Un gran bel risparmio di tempo, soldi ed energie, non credi? L’unica pecca negativa è che quando avrai di nuovo occupato troppa memoria RAM, dovrai rifare il tutto da capo.

Per velocizzare ulteriormente il tuo Device puoi prendere in considerazione l’idea di adottare anche altre soluzioni. Potresti, per esempio, disattivare tutte quelle animazioni che sono superflue e occupano la RAM (basta andare in Generali e poi Accessibilità).

Da qui scegli ON vicino alla voce Riduci Trasparenza (menù Aumenta contrasto); poi vai in Riduci movimento e scegli ON vicino all’opzione Riduci movimento. Se anche questo non bastasse, trova Impostazioni — Generali e qui Spazio libero.

In questa sezione vedrai le App che funzionano in background: chiudile.

Scopri ora il nostro negozio online!

Questo elemento è stato inserito in iPad. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *