Editor immagini iPad i 5 migliori

Editor immagini iPad 5 migliori

Editor immagini ed Apple

I programmi editor delle immagini sono sempre stati un punto forte della Mela. Inutile negarlo e sarebbe da sciocchi ammettere il contrario. Quando si ha a che fare con la Mela, non si può proprio fare a meno di pensare alle tantissime applicazioni di grafica che hanno fatto celebre quest’azienda nel corso degli anni.

Un’altra cosa che sappiamo bene della Apple, è la sua costante voglia di evolvere e migliorare anche gli aspetti più minimali del proprio business. Ciò che un tempo era buono, ora devo diventare ottimo; ciò che era soddisfacente, deve passare a un livello superiore.

Uno scherzo? – chiederebbe qualcuno. No. Una precisa filosofia della Mela che, tra l’altro, la Apple stessa ha già più e più volte rimarcato e sottolineato. Non si tratta di uno scherzo, non è una sorpresa: è la Apple. E qui entra in gioco il nuovo iPad della gamma top della Mela.

Ad alcuni è piaciuto, ad alcuni no, ma resta il fatto che tra i vari iPad è sicuramente uno dei più interessanti sotto una vasta gamma di aspetti. Ed è interessante soprattutto per via della sua capacità di modificare le immagini.

L’editor delle immagini qui è stato davvero portato a dei livelli incredibilmente alti. In questo modo l’azienda non rischia nulla e in contempo permette alle persone di usufruire di alcune delle applicazioni più interessanti in assoluto.

Le applicazioni per modificare le foto e le immagini varie su iPad o su iPhone sono tantissime e spaziano da quelle amatoriali pensate per un pubblico giovane, passando per le App miste e con numerose opportunità e funzioni, per finire con le App sviluppate dalla Apple il cui scopo è solo: modificare le immagini di professione. E se tutto questo negli anni precedenti era comunque a un livello estremamente alto, ora lo è ancora di più.

Le App utili per editare le immagini sono così tante che rischi davvero di perderti in mezzo alle diverse scelte e alle tante possibilità che l’azienda di Cupertino ti offre. A un certo punto rischi anche di essere colpito da una particolare sindrome (l’imbarazzo della scelta), senza capire a queli programmi rivolgere le tue attenzioni e quali, invece, è meglio lasciar perdere. Su iPad, poi, editare le immagini è divenuto anche estremamente comodo e facile. Non ci vuole niente, se non un po’ di tempo, d’impegno e anche un buon occhio per capire come fare al meglio questo tipo di cose.

Come nessuno altro dispositivo prima di allora, l’iPad è stato ottimizzato appositamente per dare delle maggiori libertà alla persona nell’atto di modifica delle immagini. E quando si dice che per crederci bisogna provarci, per l’iPad 2018 la cosa assume un altro significato: per crederci, basta vedere le esperienze degli altri utenti.

Si può modificare una qualsiasi foto in maniera praticamente istantanea e senza dover attendere molto. E per farlo la Apple ci mette a disposizione anche numerosi strumenti utili che possiamo sfruttare a nostro favore senza spendere una lira. Cosa manca?

Forse il talento per eseguire delle vere e proprie creazioni artistiche. Ma in quel caso, la Apple non potrebbe fare molto. Alla fine dei conti, sta a noi usare gli strumenti che ci vengono dati e non possiamo mica volere sempre la pappa bella pronta!

Di seguito ti illustriamo alcuni dei migliori strumenti che puoi sfruttare per questo nobile scopo.

LEGGI ANCHE: iPhone rigenerato come acquistarlo

 

Applicazione Afterlight: forse la miglior scelta

Quando si parla dei sistemi elaborati utili per editare delle foto senza perdere di qualità, viene difficile fare a meno dell’App Afterlight. E non a caso è uno dei primi programmi che saltano alla mente quando si cerca un’App che dia il massimo risultato con il minimo sforzo.

Questo programma si può facilmente trovare direttamente sull’App Store Online (il grande negozio degli software targati Apple) e ha un costo bassissimo: 1 euro. Nonostante il basso costo, il programma in sé è abbastanza completo sia dal punto di vista funzionale, che da quello grafico. Esso ti fornisce oltre 15 strumenti, tutti utili per editare le foto, e quasi 30 filtri regolabili in base ai tuoi gusti.

Grazie a queste funzionalità di Afterlight, potrai finalmente dare un tocco di classe a una qualsiasi foto senza alcun dispendio di tempo. L’App, difatti, è molto intuitiva e semplice da utilizzare per il solo motivo che è pensata per i principali e gli apprendisti del settore.

Non bisogna preoccuparsi se si sbaglia qualcosa, perché si potrà sempre iniziare da capo. E non vi sono nemmeno dei limiti che l’App pone sull’atto di editare le foto o le immagini.

Potrai farlo quanto vuoi, come lo vuoi, nella maniera che più ti aggrada. Finalmente, grazie a questo particolare programma potrai dare un tocco di personalità a una qualsiasi immagine. E non è utilizzabile solo su iPad, ma anche su iPhone.

Per questo, qualora non potessi continuare il tuo lavoro sull’iPad, potresti comunque farlo sul tuo melafonino nella stessa identica maniera (tuttavia dobbiamo precisare che su iPhone l’utilizzo di questo programma non è così fluido, semplice e intuitivo come su iPad).

Ciononostante è comunque molto consigliato: usalo!

 

Adobe Photoshop: vale la pena di utilizzarlo?

Ci sono davvero diverse App che possiamo consigliarti, ma vi sono alcune che sono molto più interessanti e utili delle altre. Questo è il caso di Adobe Photoshop Express, una di quelle App che non può non entrare nella classifica delle migliori applicazioni per editare le foto, sia su iPhone, che su iPad.

La versione di Adobe per iOS è leggermente differente rispetto ad altri programmi simili, soprattutto rispetto alla sua versione per i computer Wndows. Ciononostante, tutte le funzionalità sono state conservate e anche ampliate. Essendo state ulteriormente aumentate, al giorno d’oggi sono considerabili tra le più avanzate e tecnologiche in assoluto. Il punto forte di quest’App, però, è sicuramente un altro: il costo.

Il programma, difatti, è del tutto gratuito su App Store. Non dovrai effettuare alcun pagamento, perché ti basterà semplicemente scaricare il programma dallo smartphone e iniziare a usarlo. L’editor in sé soddisferà con la qualità più alta possibile la volontà di realizzare vari fotomontaggi e di ritoccare le immagini nel miglior modo possibile.

Anche se all’inizio potresti aver dei dubbi in merito, sappi comunque che difficilmente troverai un analogo altrettanto utile e professionale. Oltre ai 20 filtri differenti per la modifica istantanea, quest’App ti offre anche molti altri strumenti e accessori utili proprio allo scopo. Non ti serve una guida per imparare a usare Adobe, fidati: al giorno d’oggi quest’App è stata sviluppata in una maniera molto intuitiva e non è un caso se questo programma viene spesso descritto come uno di quelli pensati appositamente per gli user meno friendly del settore.

Qualora, invece, ti servisse proprio una guida per imparare quest’App, allora sappi che non troverai molte difficoltà nel rivolgerti a noi. Nei nostri negozi a Thiene o a Bassano possiamo fornirti la completa assistenza su questo tipo di prodotto.

Imparerai a usare il programma molto velocemente proprio per via della facilità d’approccio.

 

Snapspeed: per una modifica veloce

Spesso e volentieri ciò che c’interessa non è tanto la qualità dell’editing, quanto la velocità. Basti pensare a tutti quei casi in cui dopo aver scattato una foto vogliamo subito inviarla sui social e non cerchiamo di fare chissà quali lavori.

Questo è il caso di Snapspeed, un’App realizzata dal colosso Google e pensata proprio per dare agli utenti uno strumento di editing che sia istantaneo.

Forse il nome deriva da Instagram (non lo sappiamo), ma sappiamo di certo che questo programma è gratuito e può essere utilizzato efficacemente non solo per l’iPad, ma anche per l’iPhone. Chiunque può scaricarlo con un estrema facilità dall’App Store Online.

Forse (anzi, sicuramente) non lo sai, ma quest’App nel lontano 2018 ha vinto un importante premio: il premio TIPA, come miglior programma di elaborazione grafica.

Difficile dire se da allora sia peggiorato o migliorato, ma di sicuro se ti serve un’App che lavori velocemente e ti dia il risultato nel giro di qualche attimo, allora è indubbio che devi rivolgere le tue attenzioni proprio verso questo programma.

In italiano, poi, è davvero molto semplice sia da capire che da utilizzare in quanto pensato per essere usato con velocità. Ogni tasto è così situato al suo posto, vicinissimo agli altri, per dare modo all’utente di premere senza dover trovare gli altri tasti o funzionalità.

Non a caso è anche uno dei programmi di grafica più richiesti in assoluto dal punto di vista dela semplicità d’utilizzo.

 

Camera360 Ultimate

Nella classifica delle migliori applicazioni di editing grafico di certo non possiamo dimenticarci nemmeno di Camera360 Ultimate. Quest’App è stata scelta da un vastissimo database di utenti (oltre 300 milioni) ed è indubbio che sia una delle App più famose in questo ambito.

La sua popolarità ancor oggi in aumento il che rappresenta soltanto il segno più evidente del fatto che ancor oggi Camera360 Ultimate sia uno degli software per l’iPad e l’iPhone più utilizzati. Ma a cosa si deve tutta questa fama e popolarità?

Sicuramente il vasto ventaglio delle funzioni incluse, le diverse opzioni, ma anche una qualità assoluta. Qui non troverai solo 20 filtri; ne troverai più di 200 e potrai scegliere fra i migliori con l’assoluta calma. A questo si aggiungono numerose modalità che puoi utilizzare per modificare le foto. Tra le principali spicca, per esempio, il famoso Selfie Mode che, come dice anche il nome, è mirato al ritocco dei tuoi selfie.

Insomma, grazie a questo programma puoi ritoccare i tuoi scatti in così tante varianti e possibilità che non ti resta che scegliere. E puoi facilmente capire come tutto il resto sia superfluo e inutile… La sfortuna è che questo programma non è affatto gratuito come potresti pensare, ma cosa un po’.

Secondo noi, però, vale sicuramente la pena di spendere qualcosa per regalarsi quella che è un’App altamente professionale. A differenza di tutte le App che ti abbiamo illustrato precedentemente, questo programma è specialistico.

Non lo troverai intuitivo, né facile da utilizzare e ti potrebbe servire del tempo per capirne di più e procedere, dopo, alla creazione di vere e proprie opere d’arte che difficilmente si riescono a trovare in giro.

Cosa si aggiunge a tutto questo? Di tanto in tanto il programma viene aggiornato in modo da garantirti il massimo comfort derivato dal suo utilizzo.

 

Rookie

Infine, nella top five dei migliori programma per l’editing delle foto manca solo Rookie. Si tratta di un software mobile del tutto gratuito che puoi facilmente usare dopo un qualsiasi scatto. La modifica delle immagini con questo programma è oltremodo facile. Inoltre l’App in sé favorisce la personalizzazione delle immagini.

Il punto forte di questo programma riguarda soprattutto la sua diversità.

Qui non troverai altri mille filtri tutti uguali; tutt’altro: ogni caso è diversa. E il suo utilizzo è altrettanto facile e istantaneo. Per questo Rookie viene spesso preferito rispetto ad altri programmi di editing istantaneo.

Non serve salvare le foto, trasferirle sul PC oppure effettuare molte altre operazioni. Si può riuscire nell’intento dell’editing senza il bisogno di fare molti altri sforzi. E, soprattutto, la cosa più importante: non bisogna essere dei professionisti del settore di editing delle foto per potere utilizzare Rookie. Insomma, in una sola App si unisce la velocità, la semplicità e soprattutto gli effetti originalissimi.

Le opzioni di ritocco sono così tante che potresti addirittura perderti e avere un naturale imbarazzo di scelta. Per evitare che questo accada ci siamo comunque noi, che possiamo fornirti le giuste informazioni su come utilizzare al meglio i programmi di questo genere.

In ogni caso devi sapere che con Rookie riuscirai sicuramente a raggiungere l’apice dell’editing delle foto. Per questo ti consigliamo di considerare quest’App se la tua intenzione è quella di eseguire dei lavori fatti bene sotto ogni punto di vista.

LEGGI ANCHE: Centro assistenza Apple a Vicenza

 

Conclusioni

Come hai visto, il top dell’editing delle foto è molto vario. Puoi scegliere in base a ciò che desideri, comprendendo comunque che vi sono ancor oggi alcuni limiti nonostante tutti i problemi e le difficoltà incontrate.

Se hai comunque dei dubbi in merito a quale App scegliere, sappi che puoi rivolgerti a noi.

Ti aiuteremo sicuramente a capirne di più!

Scopri ora il nostro negozio online!

Questo elemento è stato inserito in iPad. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *