AirPods Pro (vere) VS. AirPods Pro (false): un confronto onesto

Sul mercato esiste già il primo clone di AirPods Pro. Costa meno ma non offre praticamente nessuna delle feature che rendono unici questi auricolari. Facciamo un confronto onesto.

Ogni volta che Apple rilascia un nuovo prodotto, qualcuno prima o poi lo copia senza pietà. È accaduto con iPhone, iPad, col MacBook Pro e praticamente con qualunque accessorio immaginabile, compresa la Magic Keyboard. Dunque non sorprende che anche AirPods Pro, uno dei prodotti di maggior successo della mela (Apple ha dovuto raddoppiare la produzione per fronte alla domanda), sia finito nelle mire dei competitor.

Ma ci domandiamo: quali sono pro e contro dei cloni di AirPods Pro? Per rispondere a questa domanda, abbiamo dato un’occhiata da vicino ad una coppia d’auricolari che somiglia in tutto e per tutto all’originale. E questo è quel che è emerso.

AirPods Pro: prezzo, feature e disponibilità nei negozi

Veri Vs. Falsi

La prima differenza -e la più evidente- sta nel prezzo. L’originale costa 279€ mentre l’altro attorno ai 130€. Il design è pressoché identico, e perfino il case di ricarica è molto simile. Ma ci sono alcune piccole differenze qua e là.

Per esempio il clone ha un peso nettamente inferiore, e anche il meccanismo di chiusura appare meno solido e affidabile. Ma è probabile che la maggior parte delle persone neppure se ne renda conto, e finisca col comprare un gingillo inferiore pensando di fare l’affare. In realtà ci sono tre gigantesche lacune da considerare, ed è lì che si vede l’abisso che corre tra i due.

Le Vere Differenze

Gli AirPods Pro possiedono il chip H1 proprietario che rende speciali gli auricolari Apple. È questa infatti la tecnologia che consente di effettuare l’abbinamento con iPhone in modo auto-magico, semplicemente aprendo l’astuccio vicino al telefono. Ed è sempre lui che rende possibile passare l’audio da iPhone a Mac in un istante, e l’uso di “Hey Siri” per attivare l’assistente virtuale senza neppure toccare un pulsante.

Alcuni produttori affermano di aver replicato queste feature, e in effetti abbiamo potuto verificarlo: è vero. Ma si tratta di un hack raffazzonato che la mela può smantellare in qualunque momento, con un semplice aggiornamento software.

AirPods Pro supportano inoltre la Cancellazione del Rumore Ambientale e la Modalità Trasparenza. La prima consiste in una tecnologia che sfrutta i microfoni esterni per registrare il rumore ambientale e generare in tempo reale un’onda sonora uguale e contraria che annulla brusii, sferragliamenti del motore e qualunque rumore indesiderato. Il risultato è un suono incredibilmente pulito e ovattato che sembra quasi irreale, tanto è perfetto.

La Modalità Trasparenza invece fa l’esatto contrario, lasciando passare i suoni esterni durante la riproduzione musicale; una manna dal cielo quando siete in aeroporto e aspettate l’annuncio del volo, o quando qualcuno vi chiama a voce.

Per passare dall’una all’altra -o disattivarle entrambe- è sufficiente premere il sensore di pressione posto sul gambo di un AirPod. Il clone tuttavia non possiede né i sensori di pressione, né tantomeno la Cancellazione del Rumore Ambientale/ Modalità Trasparenza.

Infine, AirPods Pro dispone di una qualità audio molto elevata, cosa che un economico clone non può offrire; e più si scende col prezzo, e più il divario qualitativo aumenta. Ecco perché, secondo noi, non vale la pena di acquistare un clone: piuttosto meglio un decoroso prodotto alternativo, più economico ma di qualità. E vi spieghiamo perché.

Conclusioni

Nel progettare un clone, tutta la potenza di fuoco e le risorse sono focalizzate sulla creazione di qualcosa che somigli a qualcos’altro. L’attenzione in altre parole è rivolta all’inganno, più che alla sostanza. All’aspetto estetico e ai fronzoli, più che alla qualità complessiva del prodotto.

Pertanto la nostra opinione è che, in assenza del budget per AirPods Pro, sia molto meglio puntare su un onesto prodotto di fascia intermedia che però si sforzi restituire una qualità audio decente, un buon confort e un supporto adeguato. Fronzoli ed estetica, alla fin fine, somigliano più al proverbiale fumo senza arrosto.

In Ipermela trovi solo AirPods originali e accessori di alta qualità, super-compatibili col tuo iPhone, iPad e Mac. Passa in negozio a Thiene, Bassano e Padova centro per scoprire l’intera gamma. Qui trovi numeri e indirizzi.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.