Slofie: cosa sono e come funzionano i selfie video di Apple

Chiunque oramai (anche la nonna) capisce il termine Selfie. Ma sapete cos’è invece uno Slofie? È l’ultima novità di Apple, resa possibile dalle fotocamere di iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

La parola Selfie nasce dall’unione della parola inglese “self” (“se stessi”) col sufisso “-ie” che in questo caso serve a creare un nomignolo; si tratta di un autoritratto creato con lo smartphone o altri dispositivi digitali, e infine pubblicato sui social senza alcune velleità artistica. È talmente famosa che nel 2013 è stato dichiarato Parola Internazionale dell’Anno, e non sorprende dunque che Apple intenda partire da qua per tentare di fare il bis.

Cosa sono gli Slofie

Con iPhone 11 e 11 Pro, infatti, Cupertino ha lanciato ufficialmente gli Slofie, vale a dire dei brevi video di se stessi in slow-motion da pubblicare su Instagram, Facebook e così via. L’effetto che si ottiene può essere cinematico o divertente a seconda del soggetto e della situazione; il trucco consiste nella registrazione il video a 120 fotogrammi al secondo e riprodurlo a 30, il che conferisce un andamento lento e molto gradevole. Apple lo spiega così:

Arriva lo slofie, il selfie in slow-motion.

A 120 fotogrammi al secondo tutto sembra più speciale, anche un ciao con la mano o una chioma scompigliata dal vento. E con la nuova fotocamera TrueDepth da 12MP puoi dare ancora più spazio ai tuoi selfie: non devi fare altro che ruotare l’iPhone in orizzontale per zoomare all’indietro e allargare la scena, in automatico.

E a Cupertino credono talmente tanto in questa rivoluzione che hanno addirittura brevettato il termine. Peccato però che nell’app Fotocamera ci siano Video, Ritratto, Panoramica, Foto ma manchi proprio lo Slofie: e allora come si fa a scattarne uno?

Girare uno Slofie

Per girare uno Slofie, prima di tutto occorre avere uno di questi smartphone: iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Dopodiché, è sufficiente seguire questi passaggi:

  • Aprite l’app fotocamera
  • Premete il pulsante per passare alla fotocamera Selfie
  • Quando siete pronti, selezionate Slo-Mo e premete il pulsante rosso di registrazione. Premetelo di nuovo per bloccarla.
  • Lo slofie sarà automaticamente salvato nel rullino

Fate attenzione, però, perché:

  1. Non solo il video, anche l’audio dello Slofie verrà rallentato
  2. Esattamente come qualunque altra clip, potete modificare e tagliare il video, elaborarlo ulteriormente con iMovie, oppure cambiare il punto di attacco dell’effetto Slow Motion
  3. I selfie in Slow Motion funzionano bene con scene molto dinamiche e ricche di movimento. Cose come i capelli col phon, una tenda aperta all’improvviso, o il salto di un cane

Per darvi qualche suggerimento su come iniziare a creare Slofie, ecco qualche divertente video ufficiale di Apple. Buona visione.

Vieni a provare iPhone 11, iPhone 11 Pro o iPhone 11 Pro Max in uno dei negozi Ipermela di Thiene, Bassano e Padova centro, e scopri come la rivoluzione Apple. Qui trovi i nostri contatti e numeri di telefono.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.