Apple VS Netflix: a fine marzo la novità streaming di Apple

STREAMING APPLE NETFLIX

Novità film in streaming: il Netflix di Apple sarà annunciato all’evento speciale di fine marzo

Apple: ogni grande novità merita un grande evento

Ormai è un rito mondiale: Apple, quando deve lanciare qualcosa di nuovo, non lo fa di certo in sordina.

Dopo l’evento del 30 ottobre, sembra che Apple sta premeditando un altro grande annuncio: una piattaforma propria per la riproduzione di contenuti video in streaming.

Stando alle indiscrezioni e alle opinioni degli esperti, sembra che un evento speciale si terrà il 25 marzo in occasione in cui verrà data la grande notizia: il lancio di una nuova piattaforma di streaming. 

Se vuoi sapere in che modo potrai godere di film e serie tv targati Apple, non perderti nemmeno una riga di quest’articolo!

Facci caso: gli annunci dell’azienda di Cupertino riguardo le proprie novità, tendono a verificarsi in occasione di quattro periodi l’anno, salvo eccezioni:

    1. Fine marzo / inizio aprile
    2. Giugno (in occasione del WWDC)
    3. Settembre
    4. Ottobre

Gli Special Events di Apple sono ormai una ricorrenza che si attende con grandissime aspettative – guarda qui gli eventi passati.

Stiamo attendendo con grande impazienza l’evento primaverile visto che nei passati, Apple, nella stagione dei fiori, ha fatto annunci significativi.

Ricordiamo un po’ quelli degli ultimi anni:

    1. Il 9 marzo 2015 Apple ha tenuto un evento chiamato “Spring Forward”, in cui ha annunciato i prezzi e la data di lancio del primo Apple Watch e ha presentato il MacBook 12”.
    2. L’anno successivo, il 21 marzo 2016 Poi, con l’’evento “Let it loop you in” sono stati annunciati l’iPhone SE, l’iPad Pro 9.7 e iOS 9.3.
    3. Il più grande evento del 2018 è stato quello del 12 settembre in cui sono stati presentati l’iPhone XS e XS Max accanto al colorato iPhone XR e al nuovo Apple Watch Series 4.
    4. L’ultimo degli  eventi Apple si è tenuto il 30 ottobre 2018 e ha visto l’annuncio degli aggiornamenti di MacBook Air, Mac Mini e iPad Pro oltre all’introduzione di Apple Pencil 2.

E quest’anno? La primavera è vicina…

Non è ancora stato annunciato ufficialmente l’evento primaverile di quest’anno, ma stando alla stagionalità degli eventi Apple, sembrerebbe che il 25 marzo vi sarà un evento in grande stile per annunciare tutte le novità. E che novità!

Streaming: il vero protagonista del prossimo evento Apple

Sembrerebbe che l’evento si terrà allo Steve Jobs Theatre a Cupertino il 25 marzo.

 L’Apple rumor ci giunge da Buzzfeed e Bloomberg – 2 tra le fonti più autorevoli.

Nonostante le fonti che puoi trovare in giro siano varie e qualificate, le informazioni non sono proprio coincidenti ma tutte sembrano d’accordo su una cosa: Apple presenterà un nuovo servizio in streaming.

Se Netflix ti ha stancato e Prime Video di Amazon non ti è sufficiente, sappi che Apple si sta attrezzando per accontentarti.

I programmi tv e film saranno disponibili solo su Apple TV, iPhone e iPad oppure Apple renderà disponibile il servizio a tutti?

Come Netflix e PrimeVideo, anche Apple starebbe spendendo fior di miliardi di quattrini per produrre i propri programmi TV e film originali e curarne la distribuzione sulla nuova piattaforma streaming.

Diversi sono i rumors sui i nuovi spettacoli che ha in cantiere Apple.

Il primo di questi riguarda la qualità dei personaggi coinvolti: non è un segreto infatti che Apple stia arruolando star di alto profilo: registi, scrittori e produttori.

Sappiamo per certo che Apple ha già assoldato il regista premiato agli Oscar Damien Chazelle (La La Land). Lo stesso New York Times scrive nel proprio sito:“Apple ha compiuto un altro passo verso la conquista del potere nel settore dell’intrattenimento conquistando i diritti per un progetto televisivo di Damien Chazelle”.

Non possiamo che dar valore alle indiscrezioni sulla novità streaming di Apple, in questo senso. Tra gli altri nomi con cui Apple ha firmato spettacoli vi sono: Reese Witherspoon, Jennifer Aniston e Steven Spielberg.

Sembra verosimile supporre che all’Apple Event del 25 marzo faranno la loro comparsa le star dei nuovi spettacoli Apple: si vocifera che saranno presenti star del calibro di Jennifer Aniston, Reece Witherspoon, Jennifer Garner e J.J. Abrams.

Oltre a puntare sui nomi importanti di Holliwood, Apple sembrerebbe voler giocarsi la carta della distribuzione anticipata dei film rispetto alla concorrenza: l’intento sarebbe quello di permetterti di vedere i i film poche settimane dopo l’uscita nelle sale cinematografiche. 

Non sarebbe stupendo?

Sicuramente! 

Questa mossa sarebbe un gran bel sorpasso rispetto alle streaming-videoteche che conosciamo ora, ma, contemporaneamente rappresenterebbe un grosso rischio per le sale cinematografiche.

La partita, va da sé, si giocherà tutta sul prezzo delle licenze, in esclusiva e non. 

LEGGI ANCHE: Apple TV si aggiorna con i nuovi programmi

Non solo film in streaming

Quasi certamente, oltre alla piattaforma di intrattenimento con programmi TV e film, Apple integrerà un servizio di notizie in abbonamento delle testate giornalistiche più importanti: The New York Times, Washington Post e The Wall Street Journal.

Ti interesserebbe poter avere accesso completo ai maggiori giornali mondiali, incluso nel tuo servizio di video streaming?

Questa potrebbe essere una rivoluzione per quanto riguarda il modo di rimanere aggiornato sulle news da tutto il mondo e mantenerti informati sugli argomenti di proprio interesse.

E’ vero che oggigiorno l’informazione è gratuita e facilmente reperibile, ma se davvero desideri avere accesso completo ad un articolo o ad una rivista, è necessario abbonarti singolarmente a ciascuna testata.

Con il nuovo servizio streaming di Apple, potresti avere, incluso nel prezzo, l’accesso a tutte le novità in maniera completa e immediata.

Un bell’incentivo anche per arginare la piaga delle fake news che sono spesso frutto di una mancanza di controllo alla fonte della notizia stessa.

E tu?

Sei parte della vecchia scuola che preferisce comprare la versione cartacea? Oppure internet è il tuo edicolante di fiducia?

Quando e come sarà disponibile il servizio streaming by Apple?

Lo streaming Apple potrebbe essere disponibile (in America almeno) già da fine aprile, ma per utilizzarlo in Italia è probabilme che dovrai attendere la fine dell’anno.

Altro punto cruciale è il costo del servizio streaming di Apple.

L’azienda di Cupertino, integrerà il servizio gratuitamente nei soli iDevice, oppure sarà una piattaforma fruibile a pagamento?

Le strade percorribili sembrerebbero le seguenti ed entrambe contemporaneamente possibili:

1. Il servizio sarà integrato automaticamente nei dipositivi Apple

Sarà preinstallato nella Apple TV sicuramente; ma anche iPad e iPhone? In questo caso è probabile che lo streaming sarà gratuito per tutti i possessori di iDevice.

Un incentivo non da poco per continuare ad scegliere Apple considerato che oramai tutti hanno un abbonamento Netflix, Chili, Infinity e chi più ne ha più ne metta.

2. Lo streaming di Apple sarà possibile come servizio in abbonamento anche per i dispositivi senza mela morsicata.

In questo caso, con tutta probabilità, il servizio Apple sarà rilasciato in abbonamento al pari dei vari streaming- competitors.

Cosa regalerà in più Apple rispetto agli altri? Sicuramente per farsi scegliere, Apple dovrà mantenere un prezzo competitivo.

Oltre a puntare su contenuti unici ed originali e su servizi aggiuntivi in streaming, crediamo che Apple sarà la scelta di molti se manterrà un prezzo della stessa fascia di Netflix e simili (10 euro/mese).

Potrà Apple scardinare il monopolio di Netflix, mettendo a segno la vittoria che per ora neanche Amazon con il servizio Prime Video?

Con miliardi di dollari in mano, Apple ha ovviamente molte risorse per tentare la battaglia a colpi di star da Oscar e diritti in esclusiva.

Non ci resta che attendere l’evento del 25 marzo per scoprire tutta la verità e nient’altro che la verità su tutte le novità che Apple ha in serbo per gli amanti dello streaming. 

Noi di Ipermela siamo sempre aggiornati sulle novità di settore per poterti consigliare al meglio. Oltre a vantare un’esperienza trentennale, guardiamo sempre al futuro per poterti guidare nel mondo Apple.

Passa a trovarci in negozio o contattaci: ti aiuteremo nella scelta del tuo nuovo iPhone o Mac.

Grazie alla possibilità di acquistare prodotti Apple ricondizionati, potrai godere di prezzi assolutamente introvabili sul mercato

Clicca qui per scoprire il punto vendita più vicino a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *