Mac ricondizionati: perché sceglierli (e quanto si risparmia)

Coi prezzi a cui sono arrivati i portatili Apple, non sorprende che gli utenti cerchino escamotages per strappare qualche occasione. E intendiamoci, si tratta di macchine eccellenti, potenti, durature e costruite a regola d’arte: MacBook Pro e MacBook Air rappresentano la crème de la crème dell’industria high-tech. Ma è pure vero dire che richiedono un investimento iniziale non proprio leggero, e coi Pro è facile superare i 2.000€ per una macchina di classe medio-alta.

Certo, c’è la Touch Bar, e una delle memorie allo stato solido più veloci del pianeta, senza contare i materiali pregiati, la sottigliezza e leggerezza, le feature di macOS e così via. Ma la verità è che, al netto di importanti revisioni che però càpitano a distanza di anni, comprare l’ultimo modello porta di solito vantaggi marginali rispetto alla versione precedente, e costi sensibilmente superiori.

Insomma, a meno che non siate grafici o professionisti di elaborazione 3D, lo zero virgola qualcosa di prestazioni in più non fa grande differenza; 500 Euro sul prezzo di listino, invece, si sentono eccome. Ecco perché, per venire incontro alle esigenze di tutti, Ipermela vende anche prodotti Apple certificati e ricondizionati; si tratta di Mac che sono stati verificati in ogni componente, testati nel funzionamento, ripuliti e commercializzati a prezzi estremamente aggressivi.

Qui di seguito trovate qualche esempio che rende bene l’idea [Aggiornamento 15 ottobre 2019].

MacBook Pro 13.3″ con Touch Bar

Modello: 2018
Colore: Vari
Processore: Intel Core i5 2.3GHz
RAM: 8GB
SSD: 256GB
Grafica: Intel Iris Plus 655
Prezzo: 1.499€

 

MacBook Pro 13.3″ con Touch Bar

Modello: 2017
Colore: Argento
Processore: Intel Core i5 3.1GHz
RAM: 8GB
SSD: 256GB
Grafica: Iris Plus Graphics 650
Prezzo: 1.699€

 

MacBook Pro 15.4″ con Touch Bar

 

Modello: FPTU2T/A
Colore: Argento
Processore: i7-7700HQ 2.8 GHz
RAM: 16GB
SSD: 256GB
Grafica: Radeon Pro 555
Prezzo: 1.799€

 

 

Data la natura di questa tipologia di prodotti, tuttavia, è impossibile creare un flusso stabile e prevedibile di macchine; in altre parole, dipende da cosa offre il mercato in un determinato momento, ed ciò spiega per quale ragione tra l’altro alcune macchine -tipo il Mac mini- risultano più rare di altre.

Dunque, il consiglio è di contattare Ipermela via telefono o mail (se preferite, abbiamo anche la pagina Facebook, Twitter o addirittura il canale Telegram), o di passare in negozio per conoscere le disponibilità. Dato l’alto valore aggiunto, i ricondizionati vanno via come il pane, dunque meglio fare presto. Vi aspettiamo nei punti vendita di Bassano, Thiene o Padova centro per un darvi una mano a orientarvi sulle offerte migliori del momento. È ora di cambiare Mac, ed è finalmente ora di farlo senza dover ipotecare un rene.

Ipermela Padova
Contatti:
padova@ipermela.com
Tel: 049.5207849
Cel: 351.5109880

Ipermela Thiene
Contatti: thiene@ipermela.com
Tel: +39 0445 382025
Cel/Whatsapp: +39 351 548 0090

Ipermela Bassano del Grappa

Contatti: bassano@ipermela.com
Tel: +39 0424 568670
Cel/Whatsapp: +39 351 548 0090

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.