Mac Ricondizionati: perché sceglierli (e quanto si risparmia)

Mac Ricondizionato Offerte maggio 2021

Coi prezzi a cui sono arrivati i computer Apple, non sorprende che gli utenti cerchino escamotages per strappare qualche occasione. E intendiamoci, si tratta di macchine eccellenti, potenti, durature e costruite a regola d’arte: iMac, MacBook Pro e MacBook Air rappresentano la crème de la crème dell’industria informatica. Ma è pure vero dire che richiedono un investimento iniziale non proprio leggero, e con iMac e Pro è facile superare i 2.500€ per una macchina di classe medio-alta.

Certo, nei portatili c’è la Touch Bar, e una delle memorie allo stato solido più veloci del pianeta, senza contare i materiali pregiati, la sottigliezza e leggerezza, le feature di macOS e così via. Gli iMac M1 invece hanno la livrea colorata, e includono il nuovo processore Apple, ma una configurazione completa costa tranquillamente sopra i 2.000€ per un display relativamente piccolo da 24″.

La verità è che, al netto di importanti revisioni che però càpitano a distanza di anni, comprare l’ultimo modello porta di solito vantaggi marginali rispetto alla versione precedente; in compenso impone costi sensibilmente superiori.

Scegliere un Mac nel 2021

Scegliere Mac nel 2021

Scegliere il Mac giusto nel 2021 non è affatto semplice. Prendi l’iMac M1: in teoria è potente (e lo è!), bellissimo, ma per avere tutte le feature come la Magic Keyboard con Touch ID e la porta Gigabit Ethernet, occorre scegliere almeno il modello intermedio da 1.719€. La versione base non solo è sprovvista di queste funzionalità, ma addirittura è disponibile in meno opzioni di colore.

Inoltre, gli iMac M1 soffrono di diverse limitazioni che è importante prima di un eventuale acquisto:

    1. Compatibilità limitata: Acquistando un Mac ARM adesso, si troverà pochissimo software nativo perché la maggior parte delle app sono ottimizzate per Intel. Ciò significa che in 8 casi su 10 le tue app preferite andranno in emulazione, e dunque con prestazioni molto degradate. L’esempio più interessante è la suite Adobe: se scegli un Mac di ultimissima generazione puoi dire addio alle vecchie licenze software e prepararti a passare -presto o tardi- ai più costosi piani Cloud.
    2. Massimali Memoria: I nuovi Mac M1 non supportano più di 16 GB di RAM, e includono solo 2 porte USB-C. Inoltre, non supportano GPU esterne per il momento.
    3. Niente Windows: I Mac con processore M1 non supportano Boot Camp, e dunque non potrai installare Windows. E anche quando si potrà far girare Windows, ciò avverrà in emulazione, dunque con prestazioni inferiori.
    4. Lunga Attesa: Nonostante gli sforzi di Apple, la consegna di alcune configurazioni può richiedere anche più di un mese. Purtroppo la pandemia ha devastato la logistica, e i tradizionali tempi di consegna non possono essere rispettati in questo particolare momento storico.
    5. Zero Espandibilità: Tutte le macchine nuove non sono espandibili né a livello di RAM né a livello di SSD. Ciò implica che bisogna avere le idee molto chiare prima dell’acquisto, per non trovarsi a piangere dopo perché lo spazio non basta più. E se le prestazioni arrancano? Niente da fare: la memoria è saldata su scheda logica, e non può essere più sostituita.

Per quanto concerne i MacBook Pro, invece, tutti i modelli includono per forza una Touch Bar e molti non sanno che farsene; eppure, la paghi lo stesso. E in generale questo succede soprattutto sui modelli di punta: se uno desidera un processore all’altezza o ampi spazi d’archiviazione, deve pagare anche per tutte le feature che non gli servono.

E se si ha bisogno di più postazioni a casa per Didattica a Distanza e lo Smart Working, addio: comprare più computer per tutti i familiari diventa un salasso.

Insomma, a meno che tu non sia un grafico o un professionista dell’elaborazione 3D, lo zero virgola qualcosa di prestazioni in più non fa grande differenza; 500€ sul prezzo di listino, invece, si sentono eccome. Ecco perché, per venire incontro alle esigenze di tutti, Ipermela vende anche prodotti Apple certificati e ricondizionati; si tratta di Mac che sono stati verificati in ogni componente, testati nel funzionamento, ripuliti e commercializzati a prezzi estremamente aggressivi.

Perché scegliere un Ricondizionato

iMac Pro schermo

 

Un Ricondizionato (anche detto Rigenerato o Refurbished, in inglese) è un dispositivo o computer in condizioni estetiche e funzionali pari al nuovo; è esente da difetti fisici e dunque risulta assolutamente sicuro dal punto di vista dell’acquisto. Spesso si tratta di prodotti restituiti dal cliente che ha cambiato idea sul modello o sulle specifiche, o di un ordine errato. Ma poiché è stato acceso -anche solo una volta- per normativa UE non può essere più venduto come nuovo anche se, oggettivamente, è un prodotto immacolato.

In alcuni casi, la restituzione avviene a causa di un malfunzionamento, ma ciò non deve destare preoccupazione. Tutti i Ricondizionati Ipermela infatti vengono sottoposti a un rigoroso processo di revisione con oltre 37 test hardware/software; e tutte le parti non funzionanti o usurate vengono sostituite con ricambi originali (inclusa la batteria!). Infine vengono igienizzazi e lucidati, e il risultato è un prodotto paragonabile in tutto e per tutto al nuovo.

Infine, può capitare talvolta di imbattersi nei cosiddetti Ex Demo, cioè computer espositivi usati in fiere, mostre o dentro i negozi, e dunque in eccellenti condizioni. Sono l’omologo dei KM Zero del mondo automobilistico, caratterizzati da un impareggiabile rapporto prezzo/prestazioni.

L’aspetto più interessante di Ricondizionati e Ex Demo è che consentono di risparmiare anche oltre 500€ rispetto al prezzo di listino; ecco perché sono sempre più popolari anche nel nostro paese. E tra l’altro, hanno pure il vantaggio di essere immediatamente disponibili, senza lunghe attese, e qui veniamo all’altro problema.

Acquista un Ricondizionato

Per portare a casa il Mac Ricondizionato perfetto per te, al prezzo dei tuoi sogni, non devi far altro che contattare il negozio Ipermela più vicino, oppure chiamare lo 0445.382025 per conoscere le disponibilità.

Ecco qualche esempio delle Iper Occasioni di Maggio 2021

iMac 21,5" Retina

 

 

iMac 21″ Retina con SSD a partire da 1.099€
invece di 1.589€

 

 

iMac 27" Retina

 

 

iMac 27″ Retina con SSD 1TB e 16GB di RAM a 2.199€
invece di 2.859€

 

 

👉🏼Ogni Ricondizionato Ipermela è protetto dalla garanzia di 1 anno; e in caso di guasti, basta che lo riporti in negozio, e ti sostituiamo il prodotto senza se e senza ma. Il tutto a prezzi Iper-Competitivi.

Data la natura di questa tipologia di prodotti, tuttavia, è impossibile creare un flusso stabile e prevedibile di macchine; in altre parole, dipende da cosa offre il mercato in un determinato momento, ed ciò spiega per quale ragione tra l’altro alcune macchine -tipo il Mac mini- risultano più rare di altre.

Dunque, il consiglio è di contattare Ipermela via telefono o mail (se preferite, abbiamo anche la pagina Facebook, Twitter o addirittura il canale Telegram), o di passare in negozio per conoscere le disponibilità. Dato l’alto valore aggiunto, i ricondizionati vanno via come il pane, dunque meglio fare presto. Vi aspettiamo nei punti vendita di Bassano, Thiene o Padova centro per un darvi una mano a orientarvi sulle offerte migliori del momento.

È ora di cambiare Mac, ed è finalmente ora di farlo al prezzo giusto.


Vieni a scoprire l’ampia gamma di Ricondizionati e KM Zero di Ipermela. Ogni settimana nuovi arrivi e risparmi fino al 30% rispetto ai prezzi di listino. Chiama il numero 0445.382025 per conoscere le disponibilità: ci trovi a Thiene, Bassano e Padova.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.