Novità Apple, marzo 2019: come saranno le AirPods 2 e i nuovi iPad?

NOVITA APPLE - AIRPODS2 IPAD MINI 5

Grandi novità in casa Apple!
Con l’arrivo della primavera si sente profumo di fiori e di … Mela!
iPad mini 5, AirPods2 ma non solo, con annunci tutti nuovi, per stile ed impatto comunicativo.
Questa settimana è stata segnata dall’annuncio dei nuovi gioiellini di casa Apple.
Vediamo cos’è successo!

 

Novità Apple 1 – AirPods 2

Novità Apple sulla nuova generazione di AirPods: gli auricolari più venduti del pianeta non smettono di sorprendere.

Apple dichiara tramite comunicato stampa sul proprio sito che i nuovi AirPods sono alimentati dal nuovo “chip H1”.

Il chip H1 appena menzionato è stato progettato da Apple appositamente per le cuffie auricolari wireless. Potenzierà le prestazioni e i tempi di connessione che risulteranno ancora più veloci.

L’autonomia e l’usabilità sono state ancor più migliorate grazie ad un potenziamento della batteria e la comodità della tecnologia “Hei Siri”, attivabile senza mani.

Viste le novità su Siri e combinandole con delle cuffie comode, belle, recettive e dalla durata impressionante, l’esperienza quotidiana di utilizzo della tecnologia può davvero essere rivoluzionaria.

Immagina.

Stai camminando verso l’auto posteggiata e stai concludendo una chiamata di lavoro mentre sali in macchina e hai solo poco tempo per raggiungere il cliente nel luogo che ti ha indicato poco prima di riagganciare.

Non appena ti siedi in auto, senza nemmeno tirare fuori l’iPhone, senza nemmeno accendere la macchina, ti basterà dire “hei Siri portami in via Rossini n.4” perché la dolce donzella di latta ti sussurri alle orecchie la retta via.  

Potrai inoltre connetterle da un dispositivo all’altro, utilizzando solo i comandi vocali.
La custodia AirPods non è assolutamente un accessorio qualsiasi. Si tratta infatti di una custodia di ricarica wireless che potrai ricaricare comodamente a casa o in viaggio.  

La peculiarità delle AirPods è un suono cristallino e un controllo intuitivo e innovativo della musica, degli elementi audio ed ora con l’integrazione Siri, anche delle altre funzionalità dell’iPhone.

Con questa novità le AirPods integrano un nuovo modo di fruire dello smartphone e di tutte le sue funzionalità.

Le nuove AirPod sono dotate della custodia di ricarica standard o della nuova custodia di ricarica wireless.

Ogni custodia assicura una riserva di energia che potrai utilizzare per godere di 24 ore di musica in più rispetto a quelle standard.

Grazie a questo miglioramento, non dovrai davvero più preoccuparti di rimanere a secco con musica ed auricolari.

Come si scaricano le rimetti nella loro custodia e, mentre tu vai avanti con le tue attività quotidiane, loro si ricaricano solo riponendole a cuccia.

Per riassumere: quali sono le novità nelle AirPods2? E in che modo miglioreranno esponenzialmente la tua esperienza d’uso?

    • 1 ora in più di autonomia di conversazione 
    • custodia con ricarica wireless vendibile anche separatamente
    • nuova funzionalità “Hei Siri” direttamente tramite AirPods 2 senza utilizzare le mani

Il prezzo di vendita è di 190 euro circa sul sito e verranno spedite a partire dal 26 marzo.

NOVITA APPLE - AIRPODS2 IPAD MINI 5
NOVITA APPLE – AIRPODS2 IPAD MINI 5

Novità Apple 2: i nuovi iPad

Sembra proprio che nell’evento del 25 marzo non ci sarà il lancio di nuovi prodotti ma di nuovi servizi, come dicevamo.

Più che altro perché vista l’ultima settimana di simpatici annunci, non ci aspettiamo che allo Steve Jobs Theatre, Tim Cook annuncerà un nuovo iPhone o un altro iPad.

Niente palcoscenico insomma per Tim Cook e questi ultimi relase, ma un semplice tweet (Post su Twitter). 

Proprio qualche giorno fa infatti il CEO di Apple ha pubblicato sul social una foto che ritrae se stesso mentre scrive “Hello” su un iPad mini 5 con una Apple Pencil, seduto sull’erba.
Lo stesso tweet anche il 20 marzo per il lancio delle AirPods 2.

iPad Air da 10,5 pollici.

Un design ultrasottile e un display da 10,5 pollici per il nuovo iPad Air.

Le novità riguardano il supporto per Apple Pencil 1, il nuovo chip A12 Bionic con il “Neural Engine” di Apple e il supporto con la Smart Keyboard (la tastiera Apple).

Altro punto a favore è l’aumento del 70% delle prestazioni e il doppio della capacità grafica.
Il display retina risulta migliorato, grazie alla tecnologia True Tone ed è quasi il 20% più grande con oltre mezzo milione di pixel in più.

[La tecnologia true Tone è la regolazione dinamica del bilanciamento del bianco in base alla luce ambientale.]

“iPad continua a offrire nuove magiche esperienze per una gamma crescente di utilizzi in cui è il dispositivo migliore in assoluto, dai giochi in realtà aumentata alle note e al disegno con Apple Pencil, dallo streaming di film HD e editing di film 4K all’apprendimento per lo sviluppo di app con Swift Playgrounds “.

Questo è quello che ha affermato Phil Schiller, vicepresidente per il marketing prodotto di Apple.”
iPad Air da 10,5 pollici offre insomma prestazioni di fascia alta ad un prezzo abbordabile. 

La fotocamera posteriore è da 8 megapixel mentre l’anteriore è da 7 megapixel senza il Face ID.

Prezzi da Apple in quattro versioni differenti.

    • WiFi da 64 GB: 569 euro; WiFi da 256 GB: 739 euro;
    • WiFi + Cellular da 64 GB: 709 euro;
    • WiFi + Cellular da 256 GB: 879 euro.

Apple Pencil offre nuove opportunità per l’espressione della creatività e per permettere la produttività in qualsiasi luogo. 

Disegno, scrittura a mano libera, fotoritocco e marcatura dei documenti di testo. Tutto grazie alla penna digitale di Apple che iPad mini e iPad Air ora possono portare addosso.

Quasi come un taccuino con la sua matitina, no? Lo strumento indispensabile tra studenti, professionisti e creativi che offre un’esperienza di disegno e scrittura fluida e naturale. 

 

Nuovo iPad mini 5

Il nuovo iPad mini di quinta generazione è di 7.9 pollici (poco più grande di un iPhone quindi) e anche per l’iPad mini Apple ha deciso di montare il supporto per la Apple Pencil.

Per quanto riguarda lo schermo, anche questo piccolo gioiellino monta il display retina con supporto True Tone, chip A12 Bionic, fotocamera frontale e posteriore identiche al nuovo iPad Air.

Il punto di forza del nuovo iPad mini 5 sono le dimensioni.

Nonostante questo, però spessore e peso sono davvero contenuti (300 gr appena) e lo rendono un ottimo supporto per chi per lavoro vuole un supporto che sia portabile come un iPhone ma potente quasi come un Mac.  

Prezzi di iPad mini 5:

    • versione WiFi da 64GB: 459 euro;
    • versione WiFi da 256GB: 629 euro;
    • versione WiFi + Cellular da 64 GB: 599 euro;
    • WiFi + Cellular da 256 GB: 769 euro.

Disponibile in Italia a partire dal 3 aprile 2019.

 

Insomma… Anche questa volta Apple non ci lascia certo senza novità.

Sì. Lo so. I costi (anche questa volta) non sono certo contenuti.

Ma è normale se pensi ai vantaggi che hai con Apple. La garanzia di un prodotto che non ti tradirà mai. La qualità nei materiali. Quel “effetto WOW” sul volto ogni volta che tiri fuori il tuo nuovo gioiellino tecnologico.

Se l’idea di tenerne uno tra le mani ti fa venire la pelle d’oca dall’entusiasmo e l’unica cosa che ti ostacola dal tuo nuovo prodotto Apple è il prezzo, sappi che una soluzione c’è.

Con l’opzione “Guadagna dal tuo usato” puoi guadagnare un bel gruzzoletto portando in un negozio Ipermela i tuoi dispositivi Apple, così da avere grossi sconti sui vari prodotti.

Clicca qui per capire come mettere le mani su un nuovo gioiellino Apple a prezzi agevolati rispetto a quelli offerti dall’azienda di Cupertino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *