WhatsApp, in arrivo fusione con Instagram e Facebook Messenger

WhatsApp, in arrivo fusione con Instagram e Facebook Messenger

Era nell’aria già da un po’. Facebook intende fondere tra loro WhatsApp, Instagram e Facebook Messenger; e la transizione è già iniziata: anzi, è sotto i vostri occhi.

Forse è capitato anche a voi. Da qualche giorno a questa parte, gli utenti Instagram sono stati accolti da un popup che recita: “C’è un nuovo modo di comunicare su su Instagram” sormontato da due icone: quella di Instagram e quella di Facebook Messenger.

In pratica, è il tentativo del portalone social di farvi digerire -per ora su base volontaria- la fusione tra i due sistemi di messaggistica. La buona notizia è che si può negare il consenso; la cattiva è che questo non basterà a impedire agli utenti Facebook di contattarvi anche su Instagram.

Perché Accade

È almeno dall’anno scorso che si parla di questa possibilità, e alcuni dei dipendenti stessi di WhatsApp al tempo hanno espresso preoccupazione per la scelta di mettere sotto lo stesso tetto e tre le piattaforme di chat. Ma questa è la volontà del management.

L’idea è di mantenere le 3 applicazioni separate ma, quando tutto sarà a regime, di garantirne l’interoperabilità: gli utenti su WhatsApp, in altre parole, potranno interagire con quelli Facebook, e quelli Facebook con quelli Instagram, e vice versa. Per questo gli ingegneri di Zuckerberg stanno ricostruendo le fondamenta dell’infrastruttura tecnologicaper creare un sostrato di base su cui si reggerà il tutto.

E poiché, tra le tre, WhatsApp è quella più stringente dal punto di vista della sicurezza, occorre elevare anche Instagram e Facebook Messenger alla crittografia end-to-end.

“Desideriamo costruire la migliore esperienza di messaggistica possibile; e le persone vogliono comunicare in modo veloce, semplice, affidabile e privato” ha dichiarato la società. “Stiamo lavorando per spremere fino all’ultimo i nostri prodotti crittografati end-to-end e stiamo considerando nuovi modi per rendere ancora più facile raggiungere gli amici e la famiglia sui nostri vari network [Facebook infatti possiede sia Instagram che WhatsApp, n.d.A]. Come è lecito aspettarsi, c’è parecchia discussione e dibattito mentre iniziamo il lungo processo di definizione dei dettagli.”

Ovviamente, il non detto è che questa mossa consentirà di contrastare meglio concorrenti agguerriti come iMessage di Apple e l’ottima e sempre più popolare Telegram; in più terrà incollati gli utenti alla piattaforma Facebook. Con quali risultati, lo vedremo col tempo.

Cosa Cambia?

Al momento non esiste una tempistica definitiva, ma il processo di unificazione è ufficialmente iniziato. Come detto, è possibile nicchiare, e dunque momentaneamente rinunciare alle novità; vale a dire:

  • Nuova grafica nelle chat
  • Reazioni con Emoji
  • Scorrere per rispondere
  • Chat con contatti Facebook
  • L’icona a forma di aeroplanino in alto a destra di Instagram viene sostituito dal logo di Facebook Messenger

Ma resta il fatto che, a parti inverse, i contatti Facebook potranno infastidirvi scrivervi anche su Instagram.

Per alcuni questa è la manna dal cielo (un’unica piattaforma con cui parlare con il 99% dei nostri contatti, a prescindere dall’app che usano); per altri invece sarà una bella seccatura (gente di social che non ci interessano potranno trovarci e entrare in contatto con noi). Molto dipenderà ovviamente dall’implementazione, ma una cosa appare chiara: è giunto il momento di abituarci all’idea.

Problemi con WhatsApp? Non riesci a fare il backup? Devi trasferire le conversazioni da un telefono all’altro? Vuoi esportare le conversazioni su PC? Per queste e tutte le tue altre necessità, passa in uno dei negozi Ipermela di Thiene, Bassano o Padova centro e scopri i nostri servizi di assistenza a 360°.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.