Quando cambiare la batteria di iPhone? Verificare lo stato di usura

Verificare lo stato di usura della batteria di iPhone

Se il tuo iPhone ha più di un anno e mezzo di vita, probabilmente noterai una ridotta autonomia, e in qualche caso perfino prestazioni inferiori. Ecco da cosa dipende, e come puoi risolvere.

Qualunque batteria agli ioni di litio, prima o poi, inizia perdere efficienza e alla fine trattiene sempre meno carica. Si tratta di un processo fisiologico inevitabile: a mano a mano che invecchia, un iPhone deve essere ricaricato sempre più di frequente. Fino a quando le prestazioni calano, e cominciano i problemi e gli spegnimenti improvvisi.

“Tutte le batterie ricaricabili hanno un ciclo di vita limitato,” spiega Apple “perciò con il tempo la capacità e le prestazioni diminuiscono e potrebbe essere necessario sostituirle. L’invecchiamento delle batterie può portare a variazioni nelle prestazioni di iPhone.”

Il guaio è che quasi nessuno ha idea di quanto duri in media una batteria, né sa verificarne lo stato di salute o cosa fare quando iniziano i problemi. Ma prima di tutto: quali sono i sintomi di una batteria usurata?

Aumentare la durata della batteria di iPhone e iPad

Sintomi di Batteria a Terra

Secondo Apple, la batteria di iPhone è progettata per mantenere fino all’80% della capacità originale dopo 500 cicli di carica; ciò significa che se la carica effettiva scende sotto ‘80% dopo 500 cicli, o se la batteria ha superato i 500 cicli, si può considerala usurata.

Col termine “ciclo” si intende una ricarica completa da 0 a 100%, anche se normalmente gli utenti ricaricano il telefono ben prima di arrivare completamente a terra; in questo caso, un ciclo può terminare dopo anche tre o quattro ricariche parziali.

Sfortunatamente, iOS non mostra mostra il conteggio dei cicli, ma ci sono alcuni segnali piuttosto eloquenti che tradiscono un problema. Quando la batteria raggiunge livelli sub-ottimali di performance, possono accadere alcune cose, tra cui:

  1. La carica dura molto meno del previsto
  2. Il telefono si spegne all’improvviso, anche se c’è ancora carica residua
  3. Le prestazioni del telefono calano
  4. Grafica e giochi sono meno fluidi
  5. C’è necessità di ricaricare più spesso il telefono
  6. Il telefono non si carica fino al 100%
  7. Il telefono funziona solo se è collegato alla corrente
  8. Il telefono scalda troppo
  9. Avvio delle app più lento
  10. Frequenza delle immagini minore durante lo scorrimento della pagina
  11. Retroilluminazione più debole e difficoltà di lettura del display
  12. Diminuzione del volume degli altoparlanti
  13. Riduzione graduale della frequenza delle immagini in alcune app
  14. Disabilitazione del flash della fotocamera
  15. Le app vengono ricaricate ogni volta da capo, dopo l’aggiornamento in background

👉🏼Batteria: Cose da Sapere

  • Numero di cicli: È il numero di volte che la batteria è stata utilizzata fino in fondo, e ricaricata di nuovo; tale valore tiene conto pure delle ricariche parziali. Ogni batteria può supportare un determinato numero di cicli di carica e scarica, dopodiché inizia a deteriorarsi e a trattenere sempre meno elettroni. Quando ciò si verifica, si parla di una diminuzione della capacità di carica totale.
  • Capacità di Carica Totale: È la quantità di energia, espressa in mAh (milliampere/ora) che una batteria è in grado di stoccare con una ricarica completa. Una batteria nuova ed efficiente arriva al 100% ma dopo un paio d’anni è facile calare sotto l’80% della capacità iniziale. Una batteria sotto il 40% va assolutamente sostituita.
  • Capacità di Carica Residua: Una volta che la batteria inizia a invecchiare, la sua efficienza nel trattenere gli elettroni cala drasticamente. La differenza tra la capacità originale e quella attuale prende il nome di Capacità di Carica Rimanente. È un valore che tende fisiologicamente a diminuire col passare del tempo.

Verificare la Batteria di iPhone

Se avete iOS 11.3 o versioni successive (incluso iOS 14 e iOS 15), c’è una verifica che potete fare rapidamente per capire a colpo d’occhio se la batteria di iPhone rientra in un range accettabile di funzionamento, o se presenta problemi. Basta seguire questi passaggi:

  • Su iPhone, aprite Impostazioni
  • Quindi aprite Batteria → Stato batteria
  • Verificate il valore Capacità massima

Tale percentuale indica l’attuale valore di capacità massima rispetto a quando la batteria era nuova; al calare di questo valore, diminuisce anche l’autonomia totale del dispositivo. In parole povere, bisogna ricaricarlo più spesso.

In ogni caso, se più in basso leggete “Disponibilità Prestazioni Massime” vuol dire che la batteria riesce ancora a sostenere il fabbisogno del dispositivo, e i picchi di richieste energetiche. Se invece il telefono recita uno di questi messaggi, allora c’è qualcosa che non va.

  1. “Il tuo iPhone non è in grado di determinare lo stato della batteria. Rivolgiti a un Centro Assistenza Autorizzato Apple​. Altre info sulle opzioni di assistenza…”
  2. “iPhone si è spento improvvisamente perché la batteria non è stata in grado di assicurare la potenza di picco necessaria. Hai disabilitato manualmente le opzioni di protezione della gestione delle prestazioni.”
  3. “Le prestazioni della tua batteria sono peggiorate in modo significativo. Recandoti presso un centro assistenza autorizzato Apple, puoi sostituire la batteria in modo tale da massimizzarne nuovamente l’autonomia e le prestazioni. Altre info sulle opzioni di assistenza…”
  4. “Non è possibile verificare se questo iPhone sia dotato di una batteria originale Apple. Non sono disponibili informazioni sullo stato della batteria. Ulteriori informazioni…”

In tutti questi caso, è importante portare il telefono in un centro di assistenza il più presto possibile. Anche perché, ogni volta che si verifica uno spegnimento improvviso, le funzioni di gestione delle prestazioni vengono applicate nuovamente. Il telefono, insomma, va più lento per non oberare la batteria.

Come Risolvere?

Non fidatevi di chi vi dice “disabilita questo” o “scarica questa app.” In tutti questi casi, l’unica soluzione davvero risolutiva è la sostituzione della batteria di iPhone.

Ed assolutamente evitate il fai-da.te. La batteria dei moderni dispositivi Apple non è fatta per essere manomessa dai comuni utenti. È fondamentale rivolgersi a centri qualificati come Ipermela che usino componenti originali. All’interno delle batterie infatti ci sono acidi pericolosi che possono sviluppare fiamme o fumi tossici, se maneggiati senza le dovute cautele. Per la tua incolumità -e per la salute del tuo iPhone- affidati sempre a tecnici referenziati.

La batteria del tuo iPhone dura pochissimo? Sperimenti cali di prestazione o spegnimenti improvvisi? Se temi che la batteria ti stia abbandonando, portala subito in uno dei negozi Ipermela di Thiene, Bassano e Padova: in pochi istanti i nostri tecnici eseguiranno gratuitamente una diagnosi completa, e ti spiegheranno le opzioni a tua disposizione.

E se hai bisogno di una sostituzione batteria, nessun problema: prenota subito l’intervento chiamando il numero 0445.382025.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.