iOS 14, grandi novità per gli amanti della fotografia

iOS 14, grandi novità per gli amanti della fotografia

Con iOS 14, ci saranno 5 importanti novità che rivoluzioneranno i vostri scatti e renderanno le fotografie dei piccoli capolavori.

Aggiornamento: La versione definitiva di iOS 14 sarà disponibile in serata. Potete scaricarla direttamente da iPhone e iPad su Impostazioni → Aggiornamento Software, e seguendo le istruzioni su schermo.

Con iOS 14, il vostro iPhone scatterà foto ancora più belle e in modo più immediato. Grazie a 5 piccole migliorie software che amerete, dagli scatti più rapidi alla modalità Burst; e il bello è che gran parte di queste novità funzionerà anche sui dispositivi più datati.

iOS 14, Nuovi Emoji in arrivo: gesto italiano, ninja, dodo e altri

Maggiore Velocità

Quando si scatta una fotografia, uno degli aspetti più importanti è certamente la velocità d’esecuzione; altrimenti il momento passa, e la foto è perduta per sempre. Apple è ben cosciente di questa necessità, ed ecco perché con iOS 14 la Fotocamera diventa più performante.

Aprire l’app e scattare la prima foto richiederà fino al 25% di tempo in meno, e gli scatti continui -di due o più foto consecutive- diventano più veloce del 90% (fino a 4 scatti al secondo). La Modalità Ritratto, invece, sarà 15% più rapida.

Per accelerare ulteriormente le cose, in Impostazioni sarà resa disponibile una nuova opzione chiamata Priorità di scatto rapido che permette di ridurre il tempo dedicato all’elaborazione delle immagini a fronte di una maggiore rapidità di registrazione; in pratica si baratta un po’ della qualità per avere più possibilità di catturare un momento specifico.

Tutte queste novità saranno disponibili per tutti gli utenti che aggiorneranno ad iOS 14; qui trovate l’elenco dei dispositivi supportati.

Volume Su per Scatto Continuo

La Modalità Burst (o Scatto Continuo) consente di scattare foto in sequenza ad altissima velocità semplicemente tenendo premuto l’otturatore. Il risultato è una cascata di fotografie a brevissima distanza l’una dell’altra; ciò permette di scegliere sempre l’immagine migliore tra tante.

Con iOS 14, si otterrà lo stesso risultato premendo il pulsante Volume Su. Col Volume Giù, invece, partirà la registrazione video QuickTake sui modelli supportati. E su questo fronte, abbiamo una buona notizia (leggete sotto).

QuickTake per Più Modelli

Fino ad oggi, soltanto iPhone SE, iPhone 11 e iPhone 11 Pro supportavano QuickTake, una modalità che permette di iniziare a registrare rapidamente un video semplicemente spostando a destra l’otturatore, o premendo il pulsante Volume Giù. Con iOS 14, invece, la feature sarà estesa anche a iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Su tutti questi modelli, dunque, sarà dunque disponibile un nuovo interruttore chiamato Controllo Formato Video che permette di modificare al volo la risoluzione della fotocamera; finora era appannaggio esclusivo di iPhone 11.

Selfie Speculare

Probabilmente ve ne sarete resi conto. Quando scattate un selfie, quel che vedete su display non è esattamente identico all’immagine finale: è ribaltato; ciò accade perché l’anteprima selfie è speculare, rispetto alla foto del Rullino.

Per ovviare a questo inconveniente, iOS 14 introduce un controllo che permette di salvare la foto esattamente come la vedete sul display.

Modalità Notte

La Modalità Notte serve per effettuare scatti di qualità eccellente anche in condizioni di luce ambientale sub-ottimale, ed è stata introdotta con iOS 13; ma ora fa il salto di qualità. Con iOS 14, gli scatti effettuati di notte diventano ancora più stabili e dettagliati grazie all’impiego del giroscopio integrato per contrastare la vibrazione della mano. In pratica, sarà come avere un cavalletto virtuale sempre con sé.

Attenzione! L’operazione di aggiornamento ad iOS 14, per quanto semplificata da Apple, resta comunque molto delicata e non esente da rischi: se qualcosa va storto, basta poco per perdere tutti i tuoi dati, le foto e i messaggi.

Pertanto, consigliamo di contattarci comunque prima di procedere ad un update importante come questo. Ipermela è sempre con te.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.