iOS 15: iPhone e iPad compatibili, e data di uscita

iOS 15: iPhone e iPad compatibili, e quando sarà disponibile
Ora che Apple ha ufficialmente presentato i nuovi smartphone e tablet, anche iOS 15 è già sulla rampa di lancio. Ecco quanto potrai scaricarlo sul tuo dispositivo, e gli iPhone e iPad compatibili.

Feature iOS 15 e iPadOS 15

Con le sue chiamate FaceTime più naturali, SharePlay per condividere contenuti in sincrono, le funzionalità per mantenere la concentrazione, i controlli per la privacy e tutto il resto, iOS 15 e iPadOS 15 costituiscono un aggiornamento molto atteso.

“Per molte persone, iPhone è diventato indispensabile, e quest’anno abbiamo creato nuovi modi per renderlo ancora più utile nella nostra vita quotidiana” ha commentato Craig Federighi, Senior Vice President of Software Engineering di Apple. “iOS 15 aiuta a restare in contatto condividendo esperienze in tempo reale, offre nuovi strumenti per ridurre le distrazioni e rimanere concentrati, usa l’intelligenza on-device per migliorare l’esperienza nelle foto, e grazie a enormi aggiornamenti in Mappe regala nuovi modi di esplorare il mondo. Non vediamo l’ora che i clienti possano usarlo.”

Tra le feature più interessanti di iOS 15 e iPadOS 15 segnaliamo:

    • FaceTime: Le conversazioni con amici e parenti sono più naturali; grazie all’audio spaziale si ha l’impressione che le voci provengano dal punto in cui l’interlocutore appare sullo schermo, e le nuove modalità del microfono separano la voce dell’utente dai rumori di fondo. FaceTime introduce inoltre la modalità Ritratto sfoca lo sfondo rispetto al soggetto (disponibile solo sui Mac M1). Per le videochiamate di gruppo, inoltre, c’è una nuova vista a griglia che permette di vedere più partecipanti contemporaneamente.
    • SharePlay: Grazie a questa funzionalità, gli utenti possono condividere lo schermo o avviare in contemporanea contenuti su Apple Music, Disney+, Netflix e così via. SharePlay sarà disponibile su iPhone, iPad e Mac, e includerà controlli di riproduzione condivisi per chiunque partecipi alla stessa sessione.
    • Concentrazione: Nuovo strumento di Apple per aiutare gli utenti a ridurre le distrazioni. Concentrazione filtra le notifiche e le app in base ai contenuti su cui l’utente vuole focalizzarsi, dando all’utente la possibilità di scegliere come personalizzare la feature, o di lasciare all’intelligenza on-device il compiuto di suggerire quali persone e quali app possono continuare a inviare notifiche in base alle abitudini del proprietario del dispositivo.
    • Testo Live: Come su Mac, anche iPhone e iPad possono rilevare il testo all’interno delle foto, inclusi numeri di telefono, siti web, indirizzi e codici di tracking, così puoi copiare e incollare queste informazioni, fare una chiamata, aprire un sito e trovare informazioni in un tocco. Queste funzioni sono disponibili in tutto macOS, comprese app come Foto, Messaggi e Safari.
    • Safari: Il browser di Apple ha un nuovo design che rende più facile selezionare i controlli con una sola mano e mette in primo piano i contenuti grazie alla riorganizzazione dell’interfaccia.
    • Cloud+: offre tutte le opzioni di iCloud insieme a nuove funzioni premium, tra cui “Nascondi la mia e-mail”, il supporto esteso per i video sicuri di HomeKit, e iCloud Private Relay.

Per conoscere nel dettaglio tutte le novità, ti rimandiamo al nostro post di Approfondimento su iOS 15.

iOS 15 e macOS Monterey: Ecco i nuovi sistemi operativi Apple

iOS 15: iPhone & iPad Supportati

Ora che Apple ha ufficialmente presentato iOS 15 e iPadOS 15, siamo in grado di fornire l’elenco definitivo dei dispositivi compatibili con iOS 15. La buona notizia è che potrai aggiornare anche su iPhone e iPad di 5 anni fa; la cattiva è che alcuni vecchi smartphone e tablet resteranno tagliati fuori.

Fermo restando che nulla è davvero confermato fintanto che Apple non avrà pubblicato le specifiche definitive di iOS 15, le indiscrezioni di cui siamo in possesso a questo punto possono essere considerate molto attendibili.

Contrariamente a quanto dichiarato dai rumors nei mesi scorsi, la prossima versione di iOS non dirà addio al supporto per i chip A9; è il processore che alimenta iPhone 6s, iPhone 6S Plus e iPhone SE di prima generazione. Parliamo di telefoni lanciati nel 2015, quando per intenderci in circolazione c’era ancora iOS 9. Da allora, è passato un sacco di tempo, eppure Apple ha scelto di supportarli ancora: con quali prestazioni, tuttavia, lo scopriremo nelle prossime settimane. Difficile infatti credere che quei dispositivi dispongano delle risorse necessarie per processare la mole di dati richieste dalle app dei nostri giorni, dall’interfaccia grafica e dai videogiochi.

In altre parole, c’è il rischio che non riescano a far girare iOS 15 in modo degno, ma apprezziamo lo sforzo di Apple. Si tratta di un primato, nel mondo dell’informatica mobile: su Android, infatti, i telefoni sono supportati per meno della metà degli anni.

Qui di seguito, dunque, trovi la lista degli iPhone su cui sarà possibile aggiornare ad iOS 15:

  • iPhone 13 e 13 Pro
  • iPhone 12 e 12 Pro
  • iPhone 11 e 11 Pro
  • iPhone‌ XS
  • iPhone‌ XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone‌ X
  • iPhone‌ 8
  • iPhone‌ 8 Plus
  • iPhone‌ 7
  • ‌iPhone‌ 7 Plus
  • iPhone‌ 6S
  • iPhone‌ 6S Plus
  • iPhone SE‌ (prima generazione)
  • iPhone SE‌ (seconda generazione)
  • iPod Touch (settima generazione)

Pertanto, iPhone SE, iPhone 6s e iPhone 6s Plus continuano ad essere aggiornabili nonostante l’età. Questi che seguono invece sono gli iPad compatibili con iOS 15:

  • Tutti gli iPad‌ Pro
  • ‌iPad‌‌ (8ª gen)
  • ‌iPad‌‌ (7ª gen)
  • ‌iPad‌‌ (6ª gen)
  • ‌iPad‌‌ (5ª gen)
  • ‌‌iPad‌‌ mini 5
  • ‌‌iPad‌‌ mini 4
  • iPad Air (4ª gen)
  • ‌iPad Air‌ (3ª gen)
  • ‌‌iPad‌‌ Air 2

Sono quindi inclusi anche i vecchi iPad mini 4, iPad Air 2 e iPad 5.

iOS 15 Uscita

Dopo un lungo periodo di beta testing, la versione definitiva di iOS 15 è attesa il 20 settembre a partire all’incirca dalle 19.00 ora italiana.

👉🏼 Nel caso in cui dovessi registrare difficoltà in fase di aggiornamento, e se non sei sicuro sul da farsi, rivolgiti ai professionisti del mondo Apple. Porta subito il tuo iPhone nei negozi Ipermela di Thiene, Bassano del Grappa o Padova, e i nostri tecnici te lo restituiranno perfettamente aggiornato e verificato, senza rischio di perdere dati. Clicca qui per visualizzare i nostri contatti.

Dispositivo non Compatibile?

iOS 15 - Perché non posso aggiornare

Il fatto di non poter aggiornare ad iOS 15 non indica affatto che il tuo iPhone o iPad sia da buttare via. Certo, è impensabile che le app di ultima generazione possano girare in modo fluido su dispositivi tanto datati, e molti videogiochi probabilmente non saranno neppure installabili.

Ma prima che si trasformi in un inutile fermacarte, dovrà ancora passare qualche annetto; fintanto che il requisito minimo per le app di App Store resta iOS 14, potrai scaricare e utilizzare la maggior parte del software esistente.

Anche se, forse, è arrivato il momento di cominciare a pensare al futuro, e a quale modello di iPhone puntare; tanto più che, per godere delle meraviglie di iOS 15, basta un iper-economico iPhone 7. Insomma, se il budget lo consente, non vale la pena rimandare ancora.

Vieni a scoprire l’ampia gamma di Ricondizionati Ipermela. Ogni settimana nuovi arrivi e risparmi fino al 30% rispetto ai prezzi di listino. Chiama il numero 0445.382025 per conoscere le disponibilità: ci trovi a Thiene, Bassano e Padova Altinate.

Le Garanzie Ipermela:

  • Affidabilità: da oltre 5 anni ci avvaliamo degli stessi fornitori perché garantiscono prodotti fine serie ed ex demo, spesso mai attivati, di altissima qualità.
  • Estetica: Tutti i nostri Ricondizionati sono sempre classe A++.
  • Qualità & Igiene: Ogni iPhone, iPad e Mac viene sottoposto ad un’accurata ispezione visiva e tecnica, e a una batteria di oltre 35 test hardware. Quindi viene lucidato e sterilizzato.
  • Aggiornamento: Il dispositivo viene consegnano con tutti i più recenti aggiornamenti software già correttamente installati.
  • Prova Live: In negozio non è come su Internet. Ipermela è l’unica che ti fa provare e toccare con mano il Ricondizionato prima dell’acquisto.
  • Ampia Scelta: A tua disposizione tutta la varietà possibile di modelli, capacità e colore. E se un modello specifico non c’è, basta chiedere, e lo cercheremo per te. Ti forniremo in tempi record una quotazione gratuita e senza impegno.
  • Accessori: Nella confezione dei Ricondizionati Ipermela trovi sempre tutti i cavi e gli accessori per essere subito operativi.
  • Detto Fatto: Trasferiamo per te i dati dal vecchio iPhone al nuovo, o dal backup di Time Machine, così torni a casa e sei pronto per sfruttare al massimo il tuo nuovo acquisto.

Ogni Ricondizionato Ipermela è protetto dalla garanzia di 1 anno; e in caso di problemi, basta che lo riporti in negozio, e ti sostituiamo il prodotto senza se e senza ma. Il tutto a prezzi Iper-Competitivi.

Non trovi il Ricondizionato che cercavi? Nessun problema!
Compila il form, e dicci quali caratteristiche desideri. Noi lo cercheremo per te, e ti ricontatteremo con una quotazione gratuita e senza impegno.

 

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.