Display iPhone rotto: gli errori da evitare

Display iPhone rotto: cosa fare

Ci stiamo tutti super-attenti, ma a volte basta una distrazione per vedere il display di iPhone andare in frantumi. Ecco come comportarsi in questi casi, e come evitare di peggiorare la situazione o peggio di prendere fregature.

In genere, la stragrande maggioranza degli utenti tende a bardare il proprio iPhone in un’armatura di pellicole e cover per proteggerlo da cadute, frizioni e urti improvvisi. E nel 99% dei casi, c’è da dire che funzionano egregiamente. Poi però capita che una banale collisione -dopo mille simili- finisca per incrinare lo schermo.

A quel punto, a seconda del tipo di utente, possono verificarsi diversi scenari. Qualcuno non riesce proprio a tollerare questo scempio e corre a farselo riparare; ma c’è pure chi tenta altre strade, incluso chi se lo tiene così e prega che duri. Ma cosa conviene fare in questi casi? Come regolarsi e soprattutto a cosa bisogna stare attenti, quando si ricorre all’assistenza? Facciamo un po’ di chiarezza.

Pellicola Schermo & Cover iPhone: funzionano davvero?

L’Importanza della Tempestività

iPhone Display Rotto - Non aspettare
Meglio non far passare troppo tempo tra l’incidente al display e la riparazione

Innanzitutto, diciamo subito con chiarezza una cosa. Se il display è incrinato, anche solo lievemente, non conviene lasciar correre come se niente fosse. Col tempo, le crepe tendono a espandersi e allargarsi, e prima o poi il vetro inizierà a perdere pezzi. Dapprima molto piccoli, poi sempre più grandi.

Il touch all’inizio potrebbe funzionare più o meno come al solito, ma col tempo inizierà a dare problemi. Possono verificarsi contatti involontari (l’iPhone sembra “riposseduto” e inizia a fare chiamate da solo alle 3 del mattino, oppure cambia app da sé) o magari difficoltà a far registrare un tocco (dunque bisogna premere più volte per aprire un’app o dare un comando).

Con l’evoluzione del guasto, frammenti di polvere, umidità e altri agenti penetrano sempre più facilmente nella delicata componentistica del telefono. E così, un danno relativamente contenuto rischia di trasformarsi in una situazione irrecuperabile. Tradotto in soldoni: riparare lo schermo di un iPhone è un intervento costoso, ma è sempre meglio che dover ricomprare l’iPhone da capo. Dunque, non attendere troppo.

Rischi del Fai-da-Te

iPhone Rotto: Sostituzione Display a Padova, Bassano del Grappa, Thiene

Un pezzo di ricambio su eBay costa certamente meno della riparazione in un negozio di fiducia. Ma il risparmio immediato si traduce davvero in una maggiore convenienza? In realtà quasi sempre no, e ti spieghiamo perché. A meno infatti che tu non sia un tecnico certificato (o per lo meno dotato di familiarità coi circuiti elettrici) e non abbia accesso a componenti originali, rischi solo di peggiorare la situazione. Per una serie di motivi:

  • Imperizia: Gli iPhone sono dei dispositivi estremamente compatti e costruiti con elevatissimi standard di precisione. In assenza di una preparazione specifica, rischi di creare ancora più danni. E anche se su Internet è pieno di tutorial che spiegano come sostituire da sé uno schermo, considera che si tratta di guide create da professionisti; e le cose, quando le fa uno bravo, sembrano sempre più facile che nella realtà. Le componenti di un iPhone sono minuscole, le viti lillipuziane, e basta un errore minimo per danneggiare permanentemente chip o cavi di connessione.
  • Pericolo: Basta veramente poco per rovinare la batteria di iPhone che è molto meno rigida di quanto non sembri. Va manipolata sempre con estrema cura, altrimenti può provocare incendi o fumi tossici. Inoltre, il vetro rotto crea piccole schegge e lati taglienti che possono causare ferite.
  • Garanzia: Ogni intervento casereccio fa decadere automaticamente la garanzia, e future riparazioni potrebbero esserti negate.
  • Ricambi Originali: Solo gli esperti e i negozi specializzati sanno come reperire e riconoscere componentistica originale. Sui siti online è molto più facile imbattersi in alternative low-cost e di scarsa qualità che non hanno le medesime funzionalità, specifiche o garanzie di sicurezza. Un display tarocco di solito aumenta anche lo spessore dell’iPhone, e per dimostrarlo abbiamo fatto un esperimento tempo addietro.

Se hai attivato una protezione AppleCare+ invece non c’è nessun motivo per rimandare la riparazione. Prenota subito l’assistenza, e non pensarci più. Considera però che, poiché si tratta di un danno accidentale, ti sarà chiesto un contributo per l’intervento e che puoi avvalerti di questa opzione fino a un massimo di due riparazioni l’anno.

Tempistiche

Nella maggior parte dei casi, la riparazione è abbastanza rapida. Per esempio, se ci avvisi per telefono prima di passare in negozio, in Ipermela spesso riusciamo a sostituire lo schermo in una mezz’ora, e comunque entro 4 ore, a seconda del carico di lavoro. Nella maggior parte dei casi, almeno nella nostra esperienza, il tempo di prendere un caffè e il vestito in tintoria è più che sufficiente. Il trucco comunque sta tutto nel sentirsi al telefono, e organizzare la cosa.

Attenzione inoltre ai negozi che non perseguono rigidi protocolli di qualità. In Ipermela ci avvaliamo solo di Centri di assistenza autorizzati Apple per gli interventi in garanzia, o inviamo direttamente alla casa madre in Olanda. Solo così puoi essere certo che il prodotto ti verrà restituito coi massimi criteri di qualità, sicurezza e affidabilità.

Cosa Fare Prima della Riparazione

Cosa fare prima della riparazione - Sostituzione Schermo iPhone

Anche se, in linea di massima, la riparazione del display non dovrebbe intaccare i dati contenuti sul dispositivo, è sempre buona norma effettuare un backup prima di portare il telefono in assistenza (anzi, a dire il vero andrebbe fatto sempre tutti i giorni, a prescindere, ma questa è un’altra storia). Qui di seguito trovi la nostra guida su tutti i modi di effettuare un backup di iPhone in modo corretto:

Backup iPhone, tutti i modi di eseguirlo

Se il display di iPhone non si accende più, e non sai come effettuare il backup, fallo presente al tecnico Ipermela quando porti l’iPhone per l’assistenza. In ogni caso, non aspettare che il danno si propaghi e che il telefono si finisca di rompere del tutto. Le nostre garanzie:

✔ Componenti di qualità
✔ Manodopera qualificata
✔ Tempi rapidissimi
✔ Prezzi iper-competitivi

Se lo schermo di iPhone si è rotto, non aspettare che sia troppo tardi. Portalo subito in assistenza nei negozi Ipermela di Thiene, Bassano del Grappa e Padova. E per accelerare le cose e prenotare un appuntamento solo per te, chiama il numero 0445.382025 specificando il modello che possiedi.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.