iPad Pro, lancio a marzo con fotocamera 3D

iPad Pro 2020 (mockup)

Apple sta lavorando ad un nuovo iPad Pro ancora più potente, versatile, e in più dotato della stessa fotocamera a tre lenti di iPhone 11 Pro. Dovrebbe arrivare a marzo, ma i problemi legati al Coronavirus.

Entro un paio di mesi al massimo, Apple dovrebbe lanciare una nuova versione di iPad Pro con processore aggiornato e una fotocamera più performante; avrà un design molto simile all’attuale, dunque misure di 11 e 12.9 pollici, ma feature all’avanguardia, un display di nuova concezione e forse addirittura un sistema di registrazione 3D delle immagini. La versione 5G, invece, dovrebbe arrivare dopo l’autunno, se non fosse per l’incognita Coronavirus.

Fotocamere 3D

Il modulo fotocamera dei nuovi iPad Pro dovrebbe essere mutuato direttamente da iPhone 11 Pro, dunque sarà dotato di tre lenti e del flash, oltreché del sensore di luce ambientale. Ma c’è molto altro che bolle in pentola.

Si vocifera infatti dell’arrivo di due sistemi di fotocamere completamente nuovi e rivoluzionari. In particolare i rumors anticipano:

  • Fotocamera Frontale: Face ID di nuova generazione più performante e capace di riconoscere il volto dell’utente da un angolo molto più ampio (utile se iPad è poggiato sul tavolo), a prescindere dall’orientamento del dispositivo.
  • Fotocamera Posteriore: Grazie all’inclusione della tecnologia time-of-flight, iPad Pro sarà in grado di catturare non solo immagini bidimensionali, ma addirittura scansioni tridimensionali degli oggetti, che poi potranno essere manipolati e modificati con Apple Pencil.

Il cosiddetto time-of-flight permette di calcolare con estrema precisione la distanza tra gli oggetti e le sue forme, partendo dalla quantità di tempo che ci mette la luce a tornare indietro alla fotocamera; il che a sua volta permette di costruire immagini 3D della realtà circostante.

Inoltre, come effetto collaterale di questa novità, iPad Pro diventerà anche molto più accurato e credibile nella Realtà Aumentata e in quella virtuale, oltreché nell’effetto Bokeh (cioè foto con soggetto nitido su sfondo sfocato).

Nuovo Display

Sappiamo che Apple sta lavorando ad un display di nuovo tipo chiamato miniLED e pare proprio che il prossimo iPad Pro ne adotterà uno.

Si tratta dell’evoluzione della tecnologia LCD che elimina i difetti di quest’ultima eguagliando -e per alcuni versi superando- le specifiche di OLED, compreso il temibile ghosting, vale a dire l’alone che si vede talvolta nelle TV OLED in particolare dopo qualche anno d’uso.

Mac ricondizionati: perché sceglierli (e quanto si risparmia)

Data di Rilascio

Le voci provenienti dalle catene di montaggio in Cina dicono che un iPad Pro con fotocamera posteriore tridimensionale dovrebbe essere già in produzione, dunque parliamo di un lancio verso marzo, ma qualcosa non torna poiché di storicamente le nuove tecnologie -come quella 3D per l’appunto- vengono introdotte prima su iPhone, e solo dopo su tablet. Inoltre c’è pure la questione del Coronavirus: le misure di contenimento della pandemia, infatti, stanno rallentando le normali routine produttive; detta in altri termini, alcune delle fabbriche asiatiche di Apple non hanno aperto e altre lavorano a una frazione del regime standard. E se nessun operaio produce, nessun utente può acquistare.

Dunque, in base all’esperienza passata e sulla scia delle novità, un lancio a fine 2020 apparirebbe più probabile, ma c’è sempre la possibilità d’un cambio di rotta a Cupertino. Anche perché alcune delle componenti chiave -tipo il display miniLED- sono ancora in via di sviluppo e potrebbero richiedere molti mesi di messa a punto.

C’è da dire che alcuni rumors un po’ inaffidabili vaticinano addirittura l’introduzione di un iPad Pro con display pieghevole, ma su questo ci sentiamo di dissentire totalmente. Dunque, ecco la scaletta più probabile secondo noi:

  • Marzo: iPad Pro con nuova CPU A13X e fotocamera come iPhone 11 Pro
  • Autunno 2019: Aggiornamento linea iPad Pro con 5G
  • Fine 2020/Inizio 2021: iPad Pro con fotocamera 3D e supporto 5G

L’iPad pieghevole, in particolar modo dopo il flop del Samsung Galaxy Fold, non è neppure lontanamente contemplabile allo stato attuale; l’industria non è pronta, dunque non fateci la bocca.

Infine, per quanto concerne i prezzi, è impossibile formulare delle stime ma un’anticipazione ci sentiamo di farla: un iPad Pro con feature 3D toccherà nuove vette di price point, e dunque si posizionerà di sicuro attorno ai 1.000€. E parliamo dell’entry level da 11 pollici, quindi col taglio di punta sarà facile sfiorare (si spera senza superare) i 2.000€.

Ma non disperate a leggere queste cifre perché, con ogni nuovo aggiornamento di gamma, Ipermela riesce sempre a intercettare grandi quantità di Ricondizionati e KM Zero della precedente generazione caratterizzati da prestazioni molto simili ma prezzi di commercializzazione nettamente inferiori.

iPhone Ricondizionati, Usati o KM Zero: Pro e Contro

Conosci i Ricondizionati e i KM Zero di Ipermela? Passa in negozio a Thiene, Bassano o Padova centro e scopri come risparmiare centinaia di Euro su Mac, iPhone e iPad recenti.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.