iOS 16: ecco le novità in arrivo e i modelli compatibili

iOS 16: ecco le novità in arrivo e i modelli compatibili

Lo scorso 6 giugno, Apple ha presentato ufficialmente le prossime versioni dei suoi sistemi operativi mobili. Ecco le feature attese di iOS 16 e iPadOS 16 e gli iPhone e iPad compatibili.

“iOS16 è una release importante che trasformerà il modo in cui usiamo iPhone” ha affermato Craig Federighi, Senior Vice President of Software Engineering di Apple. “Abbiamo reinventato l’aspetto e il funzionamento della schermata di blocco con nuove funzioni per renderla più personale e utile, abbiamo introdotto la Libreria foto condivisa di iCloud per le famiglie, abbiamo semplificato la comunicazione con nuove funzioni in Messaggi e Mail, e abbiamo sfruttato l’intelligenza on-device migliorata per aggiornare Testo attivo e Ricerca visiva.”

Novità di iOS 16 e iPadOS 16

Ogni anno, a giugno, Apple tiene una conferenza dedicata agli sviluppatori che tuttavia si trasforma in un evento per tutti, inclusa la stampa e gli utenti comuni. La presentazione infatti costituisce una vetrina privilegiata per conoscere in anteprima le feature in arrivo col nuovo sistema operativo.

Perché al di là dei bug-fix (cioè la correzione degli errori software), ogni nuova versione di iOS porta in dote importanti novità e raffinamenti dell’interfaccia grafica che rendono molto più semplice e immediato l’uso dei tuoi dispositivi. E se con iOS 15 Apple ha introdotto l’Audio Spaziale e la condivisione dei contenuti SharePlay, con iOS 16 rivoluzionerà di nuovo tutto.

Tra le novità più interessanti, la nuova schermata di blocco personalizzata, nuove feature di condivisione foto di iCloud, e la possibilità di annullare l’invio dei messaggi appena mandati su iMessage.

  • Schermata di blocco personalizzata: Con iOS 16, la schermata di blocco diventa più personale e utile. Grazie a un nuovo effetto multilivello, i soggetti delle foto appariranno intorno all’ora creando un senso di profondità. I widget ispirati alle complicazioni di Apple Watch permetteranno di vedere a colpo d’occhio informazioni come i prossimi appuntamenti sul calendario, il meteo, il livello della batteria, le sveglie e così via. E con “Attività in tempo reale” si può restare aggiornati su attività in corso come partite e allenamenti, il car sharing o la consegna del pranzo, senza dover sbloccare iPhone.
  • Novità Full Immersion: Anche Full Immersion è stata aggiornata. Grazie ai Filtri full immersion, app come Calendario, Mail, Messaggi e Safari mostreranno solo i contenuti pertinenti al momento della giornata, dividendo così lavoro e vita privata.
  • Condivisione Foto: La Libreria foto condivisa di iCloud offre alle famiglie un modo per condividere con semplicità i propri ricordi con una libreria di iCloud distinta, a cui possono collaborare fino a sei persone.
  • Messaggi: Diventa finalmente possibile modificare o annullare i messaggi inviati di recente, recuperare quelli eliminati da poco e contrassegnare le conversazioni come non lette.
  • Mail: D’ora in poi si può annullare l’invio di mail oltreché programmarne l’invio. È stata inoltre potenziata la funzione di ricerva dei messaggi.
  • Copia testo in Video: La funzionalità di copia del testo nelle foto ora funziona anche nei video.
  • Tracking Ordini: Wallet sarà in grado di tracciare gli ordini pagati attraverso Apple Pay. Infine, le chiavi di casa, della stanza d’albergo, dell’ufficio e dell’auto salvate in Wallet possono essere condivise in modo sicuro tramite le app di messaggistica, tra cui Messaggi e Mail.
  • CarPlay: CarPlay potrà mostrare contenuti su più schermi all’interno dell’auto, per offrire un’esperienza unificata e coerente. Inoltre, sarà in grado di attingere ai dati dell’auto, e mostrare la velocità, il livello di carburante, la temperatura e altre informazioni sul cruscotto.
  • Passkey: Si tratta di chiavi digitali univoche che sostituiscono le password tradizionali; più facili da usare e più sicure, non vengono mai archiviate sui server web e rimangono sul tuo dispositivo, così gli hacker non possono intercettarle con una violazione di dati o farsele inviare dall’utente con l’inganno. E grazie al Portachiavi iCloud, si sincronizzano su iPhone, iPad, Mac e Apple TV

iOS 16: Quando Arriva?

Lo scorso 6 giugno 2022, Apple ha fornito una Beta agli sviluppatori, cioè una versione d’anteprima del sistema operativo. Possono scaricarla e provarla soltanto gli sviluppatori iscritti al programma a pagamento Apple Developers Program, poiché si tratta di software molto acerbo e ricco di problemi.

In un secondo momento, corretti i bug più gravi, arriverà una Beta destinata gli utenti normali. Ciò solitamente accade a luglio. Non è necessario essere iscritti al programma sviluppatori, ma è sconsigliabile installare questo tipo di software su dispositivi che usi quotidianamente.

La versione definitiva di iOS 16 e iPadOS 16 arriva infine in autunno, poco dopo la presentazione dei nuovi iPhone di settembre.

iOS 16: iPhone e iPad Supportati

Ogni anno, Apple cerca di allungare il più possibile la lista dei dispositivi supportati, ma il processo di obsolescenza e l’evoluzione delle architetture hardware rende impossibile estendere coprire iPhone e iPad più vecchi di 5 o 6 anni al massimo.

Tant’è che i dispositivi con chip A8, A9, e A9X e A10 Fusion resteranno tagliati fuori dall’aggiornamento. In altre parole, niente iOS 16 su iPhone 6s e iPhone 6s Plus, su iPhone 7, su iPhone SE di prima generazione e su iPod touch 7; né su iPad Air 2, iPad mini 4 e iPad 4.

Dunque, sarà possibile installare iOS 16 solo su iPhone 8 e versioni successive. Inoltre, è probabile che alcune delle feature più innovative e pesanti dal punto di vista computazionale (di sicuro la Realtà Aumentata) non saranno disponibili sui dispositivi più vecchi.

Qui di seguito l’elenco degli iPhone compatibili con iOS 16:

  • iPhone 14 Pro e iPhone 13 Pro Max
  • iPhone 14
  • iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max
  • iPhone 13 e iPhone 13 mini
  • iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 12 e iPhone 12 mini
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS e iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Qui di seguito invece l’elenco degli iPad compatibili con iPadOS 16:

  • iPad Pro: tutti i modelli
  • iPad (dalla 5ª generazione in poi)
  • iPad mini (dalla 5ª generazione in poi)
  • iPad Air (dalla 3ª generazione in poi)

Il tuo iPhone Non è Compatibile?

Se non puoi installare iOS 16 sul tuo dispositivo Apple, purtroppo non c’è nulla che tu possa fare e ben presto inizieranno i problemi: molti titoli come WhatsApp cesseranno di funzionare, e molte app come Twitter già non funzionano più. Non potrai installare e usare le tue app preferite, e resterai tagliato fuori dai servizi.

L’unica soluzione, in questo caso, è iniziare a pensare al futuro, scegliendo un iPhone un iPad un po’ più recenti; tanto più che, per godere delle meraviglie di iOS 16, basta un iper-economico iPhone 8. La buona notizia è che non serve spendere una fortuna per avere l’iPhone e l’iPad dei tuoi sogni: basta scegliere un Ricondizionato Ipermela. Ne hai mai sentito parlare?

Attraverso un accurato processo di rigenerazione, il prodotto è riportato a condizioni pari al nuovo, tanto nelle caratteristiche tecniche e funzionali che in quelle estetiche. La re-immissione sul mercato avviene solo a condizione che il prodotto superi oltre 50 test, effettuati da personale esperto. E in più, ricevi una garanzia di 12 mesi. 

E attenzione. Non bisogna confondere un prodotto ricondizionato con un prodotto usato: c’è una netta differenza fra queste due tipologie di prodotti!

Un dispositivo usato, viene messo in vendita nello stato di usura o malfunzionamento in cui era: è caduto a terra? Ha uno schermo graffiato? Una batteria non più performante al 100%? Il prodotto usato è venduto così come si trova, con tutti i difetti che ha ed è così che lo acquisterai!

Spesso sono iPhone o iPad invenduti come ad esempio quelli da esposizione. Altre volte sono iPhone, iPad e Mac aziendali che vengono permutati per dei modelli nuovi. 

Insomma, non aspettare ancora: grazie ai Ricondizionati Ipermela porti a casa lo smartphone che hai sempre voluto, al prezzi dei tuoi sogni.

Vieni a scoprire l’ampia gamma di Ricondizionati Ipermela. Ogni settimana nuovi arrivi e risparmi fino al 50% rispetto ai prezzi di listino. Chiama il numero 0445.382025 per conoscere le disponibilità: ci trovi a Thiene, Bassano e Padova Altinate.

Le Garanzie Ipermela:

  • Affidabilità: da oltre 5 anni ci avvaliamo degli stessi fornitori perché garantiscono prodotti fine serie ed ex demo, spesso mai attivati, di altissima qualità.
  • Estetica: Tutti i nostri Ricondizionati sono sempre classe A++.
  • Qualità & Igiene: Ogni iPhone, iPad e Mac viene sottoposto ad un’accurata ispezione visiva e tecnica, e a una batteria di oltre 35 test hardware. Quindi viene lucidato e sterilizzato.
  • Aggiornamento: Il dispositivo viene consegnano con tutti i più recenti aggiornamenti software già correttamente installati.
  • Prova Live: In negozio non è come su Internet. Ipermela è l’unica che ti fa provare e toccare con mano il Ricondizionato prima dell’acquisto.
  • Ampia Scelta: A tua disposizione tutta la varietà possibile di modelli, capacità e colore. E se un modello specifico non c’è, basta chiedere, e lo cercheremo per te. Ti forniremo in tempi record una quotazione gratuita e senza impegno.
  • Accessori: Nella confezione dei Ricondizionati Ipermela trovi sempre tutti i cavi e gli accessori per essere subito operativi.
  • Detto Fatto: Trasferiamo per te i dati dal vecchio iPhone al nuovo, o dal backup di Time Machine, così torni a casa e sei pronto per sfruttare al massimo il tuo nuovo acquisto.

Ogni Ricondizionato Ipermela è protetto dalla garanzia di 1 anno; e in caso di problemi, basta che lo riporti in negozio, e ti sostituiamo il prodotto senza se e senza ma. Il tutto a prezzi Iper-Competitivi.

Non trovi il Ricondizionato che cercavi? Nessun problema!
Compila il form, e dicci quali caratteristiche desideri. Noi lo cercheremo per te, e ti ricontatteremo con una quotazione gratuita e senza impegno.

 

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.