iPhone 12, scanner LiDAR e nuovo design

iPhone 12 LiDAR

Dopo tanti rumors, indiscrezioni e voci di corridoio, sul Web asiatico hanno iniziato a fare capolino le foto e i video di un modello di iPhone 12. E indovinate un po’? Includono lo scanner LiDAR, ma non su tutti i modelli.

La scaletta di prodotto 2020, almeno per quanto concerne gli smartphone Apple, è nota: iPhone 9 in questi giorni, seguito da 4 versioni differenti di iPhone 12 a settembre. Il motivo di tanta varietà sta nella necessità di Cupertino di frammentare il più possibile il mercato, e accontentare tutte le fasce di prezzo, così da aumentare il giro d’affari e continuare a soffiare vento sulle vele azionarie. E non è un caso, se consideriamo il botto fatto in Borsa di due mesi fa, con lo storico superamento del muro dei 300$ ad azione.

iPhone pieghevole: ecco perché non arriverà tanto presto

Il Modellino

L’immagine che vedete quassù proviene dal Giappone, da una fonte che consideriamo molto attendibile; mostra la sagoma in gomma di un iPhone 12, ricavata dagli stampi provenienti dalla catena di montaggio. Una cosetta che, se da una parte non ci dice nulla delle funzionalità hardware e software, dall’altra rivela forma, dimensioni e alcune delle caratteristiche del nuovo telefono.

Da quel che si vede, nella parte frontale sembra un grosso iPhone 11 Pro Max, con un grosso display infinity molto ampio, una cornice sottile e la famigerata Notch che ospita fotocamera e sensori Face ID. Tuttavia, possiede pure un design più piatto con bordi molto netti, evidentemente ispirati al glorioso iPhone 4.

Si tratta di una indiscrezione che torna costantemente in auge nei rumors, che segna una importante cesura col passato rispetto ai canoni estetici introdotti con iPhone X e rimasti pressoché identici per tre generazioni.

In effetti, somiglia molto ad un iPad Pro in miniatura, con tutti i pulsanti e le porte esattamente dove ci aspetteremmo di trovarli; c’è pure una nuova porta posta sul lato che sembra una sorta di Smart Connector, magari dedicata ad una versione di Apple Pencil specificatamente dedicata ad iPhone. Si nota meglio nel video qui sotto.

Qui di seguito, invece, ci sono i rendering creati Hacker 34, e sono uno più bello dell’altro.

Solo un Mockup

Ovviamente, a differenza delle immagini su iPhone 9 delle scorse settimane, quello nella foto e nel video è solo un calco, e non il dispositivo finito: motivo per cui, prendete la cosa con le pinze; inoltre, c’è da considerare che probabilmente le specifiche definitive non sono state neppure finalizzate, dunque potrebbero trapelare novità divergenti nel corso dei prossimi mesi. A tutto ciò, aggiungente l’incognite Coronavirus che sta rallentando il processo di ricerca e sviluppo, e costringendo le fabbriche partner di Apple alla chiusura.

Di sicuro, ci spiace di vedere la Notch esattamente come nelle precedenti generazioni, ma abbiamo la buona notizia: la fotocamera verrà aggiornata con il trittico di Grandangolo, Ultra Grandangolo e Teleobiettivo, a cui si aggiungerà lo scanner LiDAR, vale a dire il sensore laser di profondità lanciato con i nuovi iPad Pro. Si tratta di una sofisticata tecnologia in grado di rendere ancora più precisa, credibile e immersiva la Realtà Aumentata e di migliorare la qualità degli scatti fotografici.

La brutta notizia, però, è che sarà disponibile esclusivamente nei modelli di punta, vale a dire iPhone 12 Pro e Pro Max dunque ad un prezzo superiore rispetto all’iPhone 12 standard.

 

 

L’iPhone è in panne? Nessun problema: i negozi Ipermela restano aperti per garantirti il diritto alla riparazione dei beni strumentali per lavoro o studio. Puoi passare dal lunedì al sabato, previo appuntamento.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.