PC per anziani: perché scegliere Apple, e come risparmiare

PC per anziani: perché scegliere Apple, e come risparmiare

Scegliere il PC giusto per una over 60, tra fissi e portatili, non è semplice. Servono prodotti solidi, facili da usare e soprattutto stabili. Senza contare i dispositivi di nuova generazione come i tablet. Ecco come fare la scelta giusta in tutta serenità.

Secondo una recente indagine Readly-YouGov, gli ultrasessantenni italiani sono di gran lunga quelli che nel corso della pandemia hanno maggiormente “digitalizzato” le proprie abitudini, rispetto al resto d’Europa. 
Il 60% dei connazionali over 60, infatti, ammette di utilizzare molto più frequentemente e agevolmente i dispositivi e le app, rispetto all’inizio della pandemia. “La pandemia,” si legge nel comunicato, “ha portato con sé curiosità e conoscenza su come il mondo digitale può avvicinarci gli uni agli altri, ottimizzare il nostro benessere e facilitare la quotidianità.”

Tra le attività più amate in questa fascia d’età troviamo videochiamate, shopping e streaming:

Il 60% degli italiani oltre i 60 anni conferma che il proprio stile di vita è diventato più digitale nei mesi di lockdown. Nell’ordine, i “nostri” ultrasessantenni si sono dedicati maggiormente nell’ultimo anno e mezzo a videochiamate (34%), allo shopping online (28%), alla visione di film in streaming (21%) e alla lettura di libri, riviste e quotidiani in digitale (19%)

Ma qual è il computer ideale per un over 60? Di sicuro queste sono le caratteristiche fondamentali da ricercare:

  • Facilità d’uso: Una curva d’apprendimento molto rapida semplifica le cose sia per chi impara ad usare il computer, sia per chi deve offrire aiuto.
  • Stabilità: Un sistema operativo sicuro e robusto richiede meno manutenzione ordinaria e straordinaria; implica che la stampante non darà di matto all’improvviso, e che non servirà l’intervento di un tecnico. Nessuno, men che meno un utente over 60, dovrebbe preoccuparsi di cose come antivirus, deframmentazione del disco o firewall.
  • Robustezza: Una distrazione può capitare a tutti. Meglio scegliere un prodotto con una scocca solida che possa reggere meglio a eventuali urti o cadute improvvise. La qualità costruttiva, in questo caso, è fondamentale.
  • Longevità: Per tutelare l’investimento, ha senso scegliere un dispositivo che il produttore aggiorna per molti anni a seguire, dopo la vendita. Così, si compra una volta, e non ci si pensa più per almeno 6-10 anni.

La buona notizia è che esiste una classe di prodotti che raccoglie e fa proprie tutte queste caratteristiche. Parliamo dei prodotti Apple che si distinguono per la qualità, l’eleganza e la robustezza di hardware e software, senza contare l’impareggiabile supporto che dura per molti anni dal momento dell’acquisto.

iPhone per bambini: Consigli per acquistare il primo smartphone

Perché Scegliere Apple?

La configurazione di Mac, iPhone e iPad è semplicissima fin dalla prima accensione. E se possiedi un account iCloud, hai già tutti i tuoi contatti, i calendari, i promemoria, le password, i dispositivi di domotica. In più, tutti i prodotti Apple includono un’intera suite completa e gratuita di ottime app per lavorare, navigare e creare contenuti come Musica, Foto, Safari, Mail, iMovie e GarageBand. In pochi istanti, insomma, si è già pronti per mandare messaggi, effettuare videochiamate, dedicarti ai tuoi progetti e fare acquisti online. E se hai bisogno di app specifiche, basta scaricarle da App Store per essere subito operativi

macOS, il sistema operativo di Apple, è solido, sicuro e intuitivo, progettato specificamente per il chip M1 e le ultime generazioni di processori Intel, e in più è assolutamente gratuito. Regala un’esperienza semplice e pulita, ed è una delle ragioni principali per cui gli utenti scelgono Apple. Si integra perfettamente con dispositivi come iPhone, iPad, AirPods, Apple Watch, HomePod e Apple TV, creando così un livello d’integrazione impareggiabile a livello di ecosistema. Per esempio, si può fare copia su iPhone e incollare su Mac; oppure, se qualcuno ti chiama su iPhone, puoi prendere la chiamata anche su Mac, iPad o Apple Watch. E se stai lavorando ad una presentazione, puoi iniziare su Mac, continuare su iPhone in treno e infine completare il tutto su iPad prima della presentazione.

E questo è niente. Il Mac inoltre ha molti altri vantaggi, tra cui:

  • Accessibilità: Il Mac si adatta al tuo modo di lavorare lasciandoti piena libertà, anche se la vista e l’udito non sono più quelli di una volta. Puoi farti leggere un documento, cercare file importanti usando solo la voce, regolare il display per aumentare la leggibilità, aiutarti a impartire comandi se hai una ridotta mobilità, e molto altro.
  • In Famiglia: Crea un ID Apple per ogni membro della famiglia e condividi lo stesso abbonamento a Apple TV+, Apple Arcade, spazio su iCloud, album di foto e altri servizi o contenuti sul Mac e sui dispositivi Apple con tutti gli altri.
  • Siri: Ogni Mac include lo stesso assistente vocale di iPhone, iPad e Apple Watch, per controllare il computer con la voce.
  • Spotlight: È una manna dal cielo. Trova qualunque documento, mail o canzone in un istante, perché sa non soltanto come si chiama un determinato file, ma perfino cosa contiene.

Mac Fisso, Portatile o iPad?

Fisso o portatile? Come scegliere tra iMac e MacBook Air o Pro
Sul fatto che tutti i prodotti Apple rappresentino la scelta ideale per over 60 e anziani, non ci piove. Ma come orientarsi tra fisso, portatile e tablet? Perché non dimentichiamo che, grazie agli avanzamenti tecnologici di iOS 15, iPad è diventato a tutti gli effetti un laptop-replacement: in soldoni, significa che l’utente medio potrebbe tranquillamente utilizzarlo al posto di un comune PC.

La domanda che ti devi porre, nella scelta di un supporto informatico per anziani, in realtà è banale: per cosa verrà usato questo computer/tablet? Andrà portato spesso in giro, fuori e dentro casa, oppure resterà sempre al suo posto?

Tutti i Mac e i moderni iPad sono gioielli di tecnologia informatica e design industriale. Sono fatti per sopportare grossi carichi di lavoro a tempo indeterminato, ma a livello ergonomico sono molto diversi: stare tutto il giorno piegati a digitare su un portatile non è il massimo per schiena e cervicale perché il display è sempre molto basso rispetto alla linea visiva; e d’altro canto, un iMac non è una soluzione adeguata se si è soliti lavorare da postazioni diverse. Insomma, tutto dipende dall’uso che se ne fa.

👉🏼 A chi consigliamo iMac: A chi desidera una postazione fissa, potente e versatile, con un display generoso di facile leggibilità. Questa soluzione implica che il computer non verrà mai spostato.

👉🏼 A chi consigliamo MacBook Air/Pro: A chi vuole un vero computer portatile potente e leggero, da poter usare sulla poltrona o a letto, o magari da portarsi in vacanza qualche volta.

👉🏼 A chi consigliamo iPad: A chi ha bisogno di una un supporto molto semplice da usare, intuitivo, e che intende passare molto tempo su poche applicazioni specifiche tipo Facebook o Netflix. Tra tutti i prodotti Apple, è probabilmente il più facile da imparare. iPad mini invece è consigliabile solo per chi ha una buona vista.

Inoltre, il MacBook Air è disponibile nei colori Argento, Grigio Siderale e Oro; il Macbook Pro Argento e Grigio Siderale. Gli iMac Intel sono solo Argento con cornice nera mentre gli iMac 24″ M1 sono disponibili in Blu, Verde, Rosa, Argento, Rosa, Giallo, Arancione e Viola.

Perché buttare via i soldi? Risparmia con un Mac Ricondizionato

Risparmiare sui Computer Apple

L’unico vero neo dei computer Apple è che possono costare parecchio, rispetto al mondo Windows/Android; ma sarebbe più corretto dire che Apple si concentra solo su prodotti di elevata qualità, tralasciando completamente gli entry-level plasticosi e dalle scarse prestazioni che riempiono gli scaffali dei supermercati e  delle catene d’informatica. Chi acquista Apple, insomma, sa di portarsi a casa un dispositivo che durerà molti anni e che darà enormi soddisfazioni.

E comunque, non è vero che Mac e iPad debbano fare rima con “costoso.” Esiste un modo semplicissimo per risparmiare sull’acquisto del nuovo computer Apple per anziani, ed è scegliendo un Ricondizionato Ipermela.

Perché scegliere un Ricondizionato

iMac Pro schermo

 

Un Ricondizionato (anche detto Rigenerato o Refurbished, in inglese) è un dispositivo o computer in condizioni estetiche e funzionali pari al nuovo; è esente da difetti fisici e dunque risulta assolutamente sicuro dal punto di vista dell’acquisto. Spesso si tratta di prodotti restituiti dal cliente che ha cambiato idea sul modello o sulle specifiche, o di un ordine errato. Ma poiché è stato acceso -anche solo una volta- per normativa UE non può essere più venduto come nuovo anche se, oggettivamente, è un prodotto immacolato.

In alcuni casi, la restituzione avviene a causa di un malfunzionamento, ma ciò non deve destare preoccupazione. Tutti i Ricondizionati Ipermela infatti vengono sottoposti a un rigoroso processo di revisione con oltre 37 test hardware/software; e tutte le parti non funzionanti o usurate vengono sostituite con ricambi originali (inclusa la batteria!). Infine vengono igienizzazi e lucidati, e il risultato è un prodotto paragonabile in tutto e per tutto al nuovo.

Infine, può capitare talvolta di imbattersi nei cosiddetti Ex Demo, cioè computer espositivi usati in fiere, mostre o dentro i negozi, e dunque in eccellenti condizioni. Sono l’omologo dei KM Zero del mondo automobilistico, caratterizzati da un impareggiabile rapporto prezzo/prestazioni.

L’aspetto più interessante di Ricondizionati e Ex Demo è che consentono di risparmiare anche oltre 500€ rispetto al prezzo di listino; ecco perché sono sempre più popolari anche nel nostro paese. E tra l’altro, hanno pure il vantaggio di essere immediatamente disponibili, senza lunghe attese, e qui veniamo all’altro problema.

I vantaggi sono notevoli:

  • Risparmio: Un buon ricondizionato può far risparmiare il 30% sul prezzo di listino, e a volte anche di più, soprattutto sui prodotti meno recenti che non sono più in commercio.
  • Disponibilità Immediata: Un ricondizionato puoi provarlo e, se ti piace, portarlo a casa subito. E sei pronto per lavorare e studiare.
  • Eco-Sostenibilità: Scegliendo un ricondizionato, si azzera il consumo di materie prime per produrre nuovi iPhone, iPad e Mac, e dunque si abbatte in modo significativo le emissioni di CO2. È uno dei modi più efficaci per applicare i princìpi della cosiddetta Economia Circolare. Alla fine si riducono gli sprechi, si risparmia energia e in più si preserva il proprio capitale.

Ma attenzione, perché non tutti i ricondizionati sul mercato sono uguali; i Ricondizionati Ipermela, per esempio, devono sottostare a un severissimo servizio di verifica hardware dalla a alla z. Ogni componente, anche la più piccola, viene testata e analizzata, e sostituita con omologhe originali laddove necessario. In più, alla fine viene eseguito un accurato processo di pulizia e sterilizzazione. In più:

  • ✅ Tutti i nostri dispositivi godono di una batteria nuova o in stato ottimale per assicurarne un perfetto funzionamento.
  • ✅ Ogni dispositivo ricondizionato è come nuovo, solo che costa meno e conviene!
  • ✅ Ciascun dispositivo viene ispezionato, testato, certificato e garantito 12 mesi per funzionare esattamente come un dispositivo nuovo.
  • ✅ Perché puoi testarlo con mano e verificarne il funzionamento.

È ora di cambiare Mac, ed è finalmente ora di farlo al prezzo giusto.

In Ipermela crediamo nella qualità senza compromessi. Tutti i Ricondizionati e i Km Zero Ipermela sono sempre categoria A+++, dunque il massimo della perfezione estetica, assolutamente paragonabili al nuovo.

E se non ci credi, passa oggi stesso in uno dei punti vendita di Thiene, Bassano e Padova Altinate.

Ipermela è I’unica che ti fa provare i Ricondizionati prima dell’acquisto.

Anche tu ami Telegram? Allora iscriviti al canale Telegram di Ipermela per restare sempre aggiornato su tutte le ultime novità Apple. Ogni giorno trucchi e segreti su Mac e iPhone, anticipazioni e prove. La community degli ipernauti ti aspetta.

Cerchi un modello di Mac o iPad specifico? Nessun problema! Compila il form, e dicci quali caratteristiche dovrebbe avere.

Questo elemento è stato inserito in Mac. Aggiungilo ai segnalibri.